Poroshenko PADRONE Russia

Rilasciato lo stringer del canale Russia Today. Il giornalista britannico Graham Phillips, che lavora con il canale della televisione russa Russia Today, e che era stato arrestato da agenti della sicurezza ucraini, ha scritto in un Twitter che è stato rilasciato e che si trova in Polonia. Ha anche scritto che i suoi account nei social network Facebook e Vkontakt sono stati violati. In precedenza il giornalista era stato deportato dall'Ucraina. La sua auto, il denaro e il giubbotto antiproiettile sono stati confiscati dai militari ucraini. La ragione di questo, come dichiara lo stringer, consiste nel fatto che egli lavora per Russia Today. Il Servizio di Sicurezza dell'Ucraina ha arrestato Phillips a Donetsk e dopo l'interrogatorio ha annunciato la decisione sulla sua deportazione forzata dal paese con il divieto per 3 anni di tornarvi. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_26/Rilasciato-lo-stringer-del-canale-Russia-Today-5315/  Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa OPEN letter to: Herman Van Rompuy, -- Ma la Ue, dopo lo choc del volo della Malaysia Airlines, tira dritto ad una velocità inaspettata per le liturgie comunitarie. C'è "un sostanziale consenso" tra i 28, riferiscono fonti comunitarie, sul pacchetto di sanzioni economiche della 'fase 3' . SANTO CIELO! MI POTETE DIRE, CHE, VALORE TECNICO HANNO PIù, LE INDAGINI SUL BOEING, ABBATTUTO IN UCRAINA, SE, LA POLITICA HA GIà TROVATO IL COLPEVOLE? la vostra scenetta macabra, ha disperatamente bisogno, di una guerra mondiale, per salvare gli interessi Rothschild 322 Bush NWO, satana GENDER, sodoma e gomorra a tutti! Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa ma, in ITALIA, ci sono i massoni, che, si sono regalati stipendi e pensioni, per oltre 10.000 euro al mese, tutti costorro? devono essere impiccati! ] [ Presidente della Slovacchia ha dato il suo stipendio alle famiglie povere. Così, il neo-eletto Andrej Kiska ha mantenuto la sua promessa. http://cdn.ruvr.ru/2014/07/26/1508908649/5988974786.jpg In precedenza, aveva dichiarato che avrebbe rifiutato il suo stipendio, poiché si considera un uomo ricco. Lo stipendio del Presidente della Slovacchia è di quasi 5,5 mila euro. Questo denaro sarà distribuito tra dieci famiglie bisognose. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_26/Il-Presidente-slovacco-dona-il-suo-stipendio-alle-famiglie-povere-2575/  Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa OPEN letter to: Herman Van Rompuy, ma, se, tu non hai, gli strumenti, per tagliare: il cordone ombellicale, con, gli USA, poi, tu puoi sempre portare, la rovina, di: cui: il FMI Banca Mondiale, hanno bisogno disperatamente, contro, la LEGA ARABA, [tutto il male che loro vogliono a tutti con la Sharia, è giusto che, ricada contro di loro ].. contrariamente, io ti farò del male, a te, e a tutti i tuoi, e dal mio male? tu non hai modo, di poter sfuggire! Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa Sempre più grave il bilancio: i palestinesi morti sono oltre i 900, 37 i soldati israeliani .. smettete di fare paragoni, o raffronti, circa, il numero dei cadaveri! CHI DI VOI HA OSATO CONDANNARE LA SHARIA nazi, senza diritti umani del ONU 1948? CHI DI VOI HA OSATO CONDANNARE LA SOVRANITà MONETARIA, CHE, IL SISTEMA BILDENBERG HA RUBATO AI POPOLI SCHIAVIZZATI DA ROTHSCHILD? ecco perché, presto morirete tutti nella guerra mondiale nucleare! Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa quale democrazia, potrebbe essere, nel sistema massonico senza sovranità monetaria? VOI SIETE PAZZI! http://www.ansa.it/sito/notizie/politica/2014/07/25/riforme-grillo-e-colpo-di-stato-napolitano-si-dimetta_c2ec6ccc-427e-4093-9161-ecd5ccea21f1.html Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa OPEN letter to: Herman Van Rompuy, gli USA, dei Farisei Illuminati LAvEY a Bohemian Grove, il tuo Gufo JabullOn, hanno preso la deriva satanica, e con, il sistema massonico integrato: Bildenberg, NATO CIA Banca Mondiale, stanno portando l'Europa, in una rovina irreparabile! TU PUOI FERMaRE: LA GUERRA MONDIALE, CREAnDO, UN TRAUMA BRUTALE, nelle relazioni, TRA, USA, E, UE, ok! il sistema Rothschild FMI SPA FED; BCE, fallirà, e questo è un problema per gli ipercapitali, bolle finanziarie, derivati, ecc.. MA COSA RIMARRà, comunque, DI TUTTA QUESTA MENZOGNA BANCARIA, DOPO, UNA GUERRA MONDIALE, DI 6 MILIARDI DI MORTI? ma, se crolla, il sistema massonico Rothschild, Spa FMI, poi, nessuno morirà di fame! tu non puoi volere l'annientamento della Europa, per fare gli interessi di Bush e Kerry, e del loro mondo, di sacrifici umani sull'altare di satana, che, fuori degli USA, loro fanno 30.000 sacrifici umani sull'altare di satana, solo in Europa, ogni anno! voi avete consegnato il controllo, dei Governi europei, ad organismi sovranazionali, invisibili ed assurdi! NON PENSERETE DI POTER SALVARE LE VOSTRE VITE, perché, SE, L'EUROPA AFFONDA? VOI AFFONDERETE CON LEI! io vi manderò a cercare anche all'inferno! Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa Il fatto che Kiev usi bombe al fosforo dovrebbe aprire gli occhi al mondo. L’informazione del Ministero della Difesa russo secondo cui Kiev sta usando armi vietate contro la popolazione civile dovrebbe incoraggiare la comunità internazionale a esercitare pressioni sulle autorità ucraine per far cessare "l’operazione punitiva" nella parte orientale del paese, ha dichiarato il Commissario del Ministero degli Esteri per i Diritti umani, della Democrazia e dello Stato di diritto Konstantin Dolgov. Dolgov ha anche osservato che "gli esperti di Human Rights Watch hanno infine confermato che le autorità di Kiev stanno attivamente utilizzando il sistema "Grad" nel corso dell'operazione". Lo Stato Maggiore della Federazione russa venerdì ha dichiarato che i militari ucraini hanno utilizzato almeno 6 volte armi al fosforo nel sud-est dell’Ucraina. Ambasciatori UE su restrizioni sul commercio e investimenti in Crimea. Kiev e l'OSCE non vogliono aprire corridoi umanitari per i rifugiati. Il Consiglio presidenziale russo per i diritti umani (HRC) non ha ancora ricevuto una risposta da parte dell'OSCE e delle autorità ucraine, riguardo alla dichiarazione del 5 maggio relativa all'organizzazione di un corridoio umanitario per far passare i bambini provenienti dalle zone di conflitto in Ucraina, ha detto il capo della HRC Mikhail Fedotov. Venerdì scorso, il Commissario per i diritti umani nella Federazione Russa Ella Pamfilova ha detto che la Russia potrebbe facilmente organizzare il viaggio dei bambini con le istituzioni mediche dell'Ucraina nella Federazione Russa con il consenso della parte ucraina. Il capo dell’HRC ha fatto anche un appello agli attivisti ucraini per i diritti umani chiedendo loro di aiutare il trasferimento dei bambini dalla zona di guerra. L’UE ha pubblicato una nuova ed ampliata lista di sanzioni. Nella lista ampliata delle sanzioni dell'Unione Europea contro la Russia e l'Ucraina sono state aggiunte le autoproclamatesi Repubbliche Popolari di Donetsk e Lugansk. Questa notizia è pubblicata sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea. È stata pubblicata la decisione del Consiglio Europeo di ampliare la lista nera che attualmente annovera altre 15 persone e 18 organizzazioni e aziende. Nella lista vi sono anche la confederazione Novorossja (Nuova Russia), il battaglione "Vostok", l’"Armata del sud-est", la "Guardia di Lugansk", i porti marittimi di Kerč e Sebastopoli e il passaggio navale di Kerč. Nella "lista nera" sono entrati, in particolare, il capo del Servizio Federale di Sicurezza russo Alexander Bortnikov, il Direttore del Servizio di Intelligence Esterno Mikhail Fradkov, il Presidente della Cecenia Ramzan Kadyrov, il Governatore della regione di Krasnodar Alexander Tkachev ed il Segretario del Consiglio di Sicurezza russo Nikolai Patrushev. Pushkov: Yatsenyuk è l’autore della crisi del gas in Ucraina. "La futura crisi del gas è inevitabile. Tra l'altro, l'autore di questa crisi è di per sé il Primo Ministro ucraino Arseniy Yatsenyuk, che, a quanto pare con il sostegno politico degli Stati Uniti, ha preso una posizione assolutamente intransigente nei negoziati con Mosca e in gran parte ha provocato la situazione che potrebbe portare a un crollo del carburante in Ucraina nel mese di novembre ", ha dichiarato il capo della commissione della Duma di Stato per gli Affari Esteri Alexei Pushkov, commentando la dichiarazione di Yatsenuk sulle dimissioni. In precedenza, il Primo Ministro russo Dmitry Medvedev aveva dichiarato che in caso di continuazione della controversia sul gas tra Mosca e Kiev in autunno si parlerà di "piena crisi del gas." L'Europa sta preparando l'introduzione di sanzioni contro la Russia. Potranno essere introdotte già da martedì le sanzioni settoriali contro la Russia. Nella notte di sabato, José Manuel Barroso ha annunciato che la Commissione Europea, da lui presieduta, ha presentato le proposte legislative sulle misure restrittive, e ora tocca agli stessi Stati membri dell'UE. Le sanzioni, come previsto, interesseranno la sfera finanziarie e della difesa, la tecnologia a duplice uso e la produzione di petrolio. A sua volta, il Rappresentante permanente della Russia alla UE, Vladimir Chizhov, ha dichiarato che le sanzioni non forzeranno Mosca a cambiare la sua politica nei confronti dell'Ucraina. Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa chi, ha pensato di dare, agli islamici sharia, una rappresentanza giuridica? soltanto, la LEGA ARABA, ONU, USA UE, BILDENBERG, potevano essere i responsabili, di questo crimine UMMAH, contro, tutto il genere umano! QUINDI, LORO NE PORTERANNO TUTTA LA RESPONSABILITà! Israele questa mattina è pronta a sospendere le operazioni militari nella Striscia di Gaza. La tregua sarà breve, solo 12 ore. È stato annunciato nella notte di sabato dopo i colloqui intercorsi tra il Primo Ministro israeliano Benjamin Netanyahu e il Segretario di Stato americano John Kerry. Le ostilità durano da quasi tre settimane, durante le quali sono rimasti uccisi 800 palestinesi e circa 40 israeliani. La comunità mondiale insiste perché si ponga fine all'operazione militare. Netanyahu, a sua volta, chiede la garanzia che termini il lancio di razzi dalla Striscia di Gaza. Nella notte, il gruppo terroristico Hamas ha annunciato che accetta il cessate il fuoco. Le autorità di Saint-Nazaire: sì alla consegna del "Mistral" alla Russia. La Francia non dovrebbe sottostare alle pressioni degli Stati Uniti e consegnare alla Russia le portaerei-portaelicotteri "Mistral" ordinati, ha dichiarato Jean-Claude Blanchard, rappresentante delle autorità della città francese di Saint-Nazaire, dove si costruiscono le navi. All'inizio di questa settimana, gli Stati Uniti si sono opposti alla cessione dei Mistral francesi ai russi, a causa della difficile situazione politica sullo sfondo della crisi in Ucraina. "Non siamo in guerra con la Russia. Per noi è un paese amico. Pertanto, i contratti devono essere rispettati e portati fino in fondo. La Francia è un paese sovrano. Noi non dobbiamo soccombere alle pressioni degli Stati Uniti sull'Unione Europea", ha detto Blanchard in un'intervista radio a "La Voce della Russia". Secondo un sondaggio, che è stato avviato dalla emittente CNN, il numero di residenti negli Stati Uniti che sostengono l'idea di mettere sotto accusa il presidente Barack Obama, perchè insoddisfatti della sua politica supera quello di George W. Bush nel momento in cui era capo di stato. Il 33% degli americani crede che Obama dovrebbe essere rimosso dal suo incarico. Mentre i 3 anni prima della fine del suo mandato voler mettere sotto accusa Bush, che si trovava al 30%. I discorsi sull’impeachment di Obama sono iniziati questa estate dopo che diversi membri del Partito Repubblicano degli Stati Uniti avevano criticato fortemente le politiche del Presidente.  Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa chi può negare, la legittima difesa, alla Russia, dopo che, nel suo territorio ha subito: morti, feriti, con la aggiunta, di atti ostili eclatanti, a cui si deve aggiungere, arresti arbitrari e torture, uccisioni e abusi, commessi contro, giornalisti russi, ecc.. in Ucraiana, con oltre 50 attacchi nel territorio russo? adesso, ogni mezzo dell'esercito ucraino, che, è raggiungibile dalla frontiera russa diventerà un obiettivo, e nessuno, può accusare la Russia di invasione, perché, non c'è invasione! ] [ Russia: bombe ucraine danneggiano 6 case nella regione di Rostov. 6 case nella zona di frontiera di Kujbyshev della regione di Rostov, in Russia, sono state danneggiate durante un bombardamento da parte ucraina, ha fatto sapere il portavoce della Guardia di frontiera per regione di Rostov, Vasilikj Malaev. Secondo Malaev, venerdì nella zona di Kujbyshev sono stati esplosi oltre 45 colpi, di cui circa una decina sono caduti sul territorio della fattoria Primiussky. Ha aggiunto che il fuoco prosegue sull’adiacente checkpoint ucraino di frontiera "Marinovka". Oggi, i funzionari doganali russi, sono stati evacuati dal checkpoint "Kujbyshevo". Nella zona del checkpoint sono esplose diverse http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_26/Russia-bombe-ucraine-danneggiano-6-case-nella-regione-di-Rostov-7499/ Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa Benjamin Netanyahu -- [ noi possiamo noi dire: "sauditi o turchi sono tutti agenti di satana?" certo, poi, saremmo nazisti come loro! i popoli, sono sempre le vittime di coloro, che, hanno il potere! mi dispiace, che, questo uomo, si è fatto accecare dall'odio, per dire "tutti gli ebrei", quando proprio gli ebrei sono le vere vittime, il vero obiettivo, dei farisei Illuminati Rothschild 322 Bush. Perché la storia di Caino ed Abele, è una storia di famiglia! ] [ Lascia ambasciatore Ungheria anti-ebrei. Szabo, designato per Roma, definì ebrei "agenti di Satana". Redazione ANSA BUDAPEST. 25 luglio 2014 BUDAPEST, 25 LUG – L'ambasciatore designato dell'Ungheria in Italia, il pubblicista di estrema destra Peter Szentmihalyi Szabo, ha rinunciato all'incarico dopo che l'organizzazione ebraica Anti Defamation League ha denunciato le sue posizioni antisemite. Szabo ha bollato gli ebrei come "agenti di Satana" beneficiati dell'"industria dell'Olocausto" e ha esaltato la Guardia ungherese, organizzazione paramilitare del partito neonazista Jobbik, creata per l'intimidazione di rom ed ebrei. Iranians Rally for 'Death to Israel, America' on 'Quds Day'. Demonstrations erupt in over 700 towns in Iran on Friday calling for Palestinian 'resistance' to Israel. By AFP and Arutz Sheva Staff. First Publish: 7/25/2014, Pro-Palestinian demonstrators shout anti-Israeli slogans. Iranians rallied nationwide on Friday in a show of support for Palestinians and to protest against Israel, AFP reports. Demonstrations were staged in Tehran and more than 700 towns and cities across the country on the last Friday of the Muslim holy fasting month of Ramadan, state television reported. In the capital, footage showed demonstrators carrying placards saying "Death to Israel" and "Death to America" converging from nine different points on Tehran University in the city centre. "Quds Day" (Jerusalem Day) is staged annually on the last Friday of Ramadan, but this year's protest came on the 18th day of Israel's campaign against rocket-firing militants in the Gaza Strip. More than 800 Palestinian Arabs, some of whom are civilians, have been killed in the assault on Gaza and the Islamist Hamas, a key Iran ally. Projectiles fired into Israel have killed three civilians - two Israelis and a Thai migrant worker - and fighting in and around Gaza has killed 32 Israeli soldiers. Iran does not recognize Israel's existence, and supports Palestinian Islamist terrorism as a regional ally to fight it. On Thursday, the speaker of Iran's parliament, Ali Larijani, told state television's Arabic service that Tehran had provided Hamas with the technology it has used to rain down rockets on Israel. "Today, the fighters in Gaza have good capabilities and can meet their own needs for weapons," he said. "But once upon a time, they needed the arms manufacture know-how and we gave it to them." Supreme leader Ayatollah Ali Khamenei on Wednesday called on the Palestinians to keep fighting Israel and to expand their resistance from Gaza to Judea-Samaria. Israel accused Iran of supplying Gaza militants with its Fajr-5 missile, which has a range of 75 kilometers (45 miles), for use during that conflict. Hamas fired several such missiles at Tel Aviv and even Jerusalem in 2012, all of which exploded in open areas and did not cause any physical injuries or damages. The commander of Iran's Revolutionary Guards, General Mohammad Ali Jafari, claimed at the time that it was not the missiles that had been supplied but their technology. Iraniani Rally di 'Morte a Israele, l'America' a 'Day Quds'. Dimostrazioni scoppiano in oltre 700 città in Iran il Venerdì chiedevano 'resistenza' palestinese in Israele. Con AFP e Arutz Sheva Staff. Prima pubblicazione: 2014/07/25, dimostranti pro-palestinesi gridano slogan anti-israeliani. Gli iraniani si sono radunati a livello nazionale il Venerdì in una dimostrazione di sostegno per i palestinesi e per protestare contro Israele, rapporti di AFP. Dimostrazioni sono state organizzate a Teheran e in più di 700 città in tutto il paese per l'ultimo Venerdì del musulmano sacro mese di digiuno del Ramadan, la televisione di stato segnalato. Nella capitale, filmato ha mostrato i manifestanti portano cartelli che dicono "Morte a Israele" e "Morte all'America" convergenti provenienti da nove diversi punti su Tehran University nel centro della città. "Giornata Quds" (Gerusalemme Day) va in scena ogni anno l'ultimo Venerdì di Ramadan, ma la protesta di quest'anno è venuto il 18 giorno della campagna israeliana contro i militanti-razzo sparare nella Striscia di Gaza. Più di 800 palestinesi, alcuni dei quali sono civili, sono stati uccisi durante l'assalto a Gaza e Hamas, una chiave Iran alleato. Proiettili sparati in Israele hanno ucciso tre civili - due israeliani e un lavoratore migrante Thai - e combattere dentro e intorno a Gaza ha ucciso 32 Soldati israeliani. L'Iran non riconosce l'esistenza di Israele e sostiene il terrorismo islamista palestinese come un alleato regionale per combatterla. Giovedi ', il presidente del parlamento iraniano, Ali Larijani, ha detto il servizio arabo della televisione di Stato che Teheran aveva fornito Hamas con la tecnologia è utilizzata per piovere razzi su Israele. "Oggi, i combattenti di Gaza hanno buone capacità e in grado di soddisfare le proprie esigenze per le armi," ha detto. "Ma una volta, avevano bisogno di armi di fabbricazione know-how e abbiamo dato a loro." Leader supremo Ayatollah Ali Khamenei il Mercoledì ha invitato i palestinesi a continuare a combattere Israele e di espandere la loro resistenza da Gaza alla Giudea-Samaria. Israele ha accusato l'Iran di fornire militanti di Gaza con il suo Fajr-5 missile, che ha una gittata di 75 chilometri (45 miglia), da utilizzare durante quel conflitto. Hamas ha sparato più di tali missili a Tel Aviv e Gerusalemme, anche nel 2012, ognuno dei quali esplose in aree aperte e non ha causato lesioni fisiche o danni. Il comandante delle Guardie Rivoluzionarie iraniane, il generale Mohammad Ali Jafari, ha sostenuto nel momento in cui non era i missili che erano stati forniti, ma la loro tecnologia. Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 1 secondo fa Benjamin Netanyahu -- [ per l'islamico. il cristiano, non, è colui, che, ha fede in Dio, per l'islamico, ogni occidentale, è un cristiano! c'è, il concetto esteso, di dhimmi schiavo, che deve essere ucciso, o comunque, da soffocare lentamente, che, implica, anche, che, gli sciiti, devono essere soppressi, cioè, tutti coloro, che, non sono della loro stessa religione! ] ED IO NON CREDO, CHE, TU PUOI STARE TRANQUILLO, AL BALCONE, A VEDERE COME QUELLI SI SGOZZANO, TRA DI LORO, PERCHé TANTO, LORO NON VERRANNO MAI DA TE! ] rispondi [ perché, in genere, gli arabi hanno l'istinto, impulsivo, incontrollabile, frenesia impulsiva, di uccidere gli ebrei, israeliani? soltanto, Perché, questo viene detto di fare, in tutte le loro Moschee? no! ma, questa è la verità, perché, oggi, l'Islam, è una infestazione demonica. perché, nessuno di loro, soffre, se, 400 martiri cristiani innocenti vengono sgozzati, ogni giorno, dalla sharia? perché, nessuno denuncia la sharia? POI, se, i cristiani, o israeliani, si estinguono? questo è naturale, per loro! perché, tutta la LEGA ARABA, è sempre stata, un solo genocidio di cristiani! perché, è naturale per loro, che, la Ummah Sharia, l'Islam, deve dominare, e conquistare, il mondo, ANZI, QUESTA è LA DIMOSTRAZIONE, CHE, LA LORO RELIGIONE è DIVINA! PROPRIO QUESTI CRIMINI ABERRANTI, CORONATI DA SUCCESSO, DIMOSTRANO, LA SUPERIORITà DEL CORANO, LORO QUINDI SI VANTANO, DI QUELLO, CHE, INVECE, DOVREBBERO VERGOGNARSI, E, MENTRE, CON LA SHARIA, SGOZZANO I POPOLI, CREDONO DI FARE UN CULTO PER DIO. la Sharia rende l'Islam non una religione, ma, una geopolica, una minaccia imperialistica! [ Wahhabism is Talmudic Doctrine - الوهابية هي عقيدة تلمودية ] [ se, l'ISlam non si apre a tutti i diritti universali ONU, solenni diritti umani del 1948, RIMARRà SEMPRE, UNA MINACCIA ESTREMA, PER TUTTO IL GENERE UMANO! Wahhabism is Talmudic Doctrine - الوهابية هي عقيدة تلمودية ] [ è IMPOSSIBILE, CONVIVERE CON MUSULMANI, FINCHé, ALMENO LA SHARIA, NON SARà STATA CONDANNATA IN TUTTO IL MONDO, ORA. è INDISPENSABILE, STRAPPARE, questo, TUMORE, PRIMA, CHE, IL TUMORE POSSA UCCIDERE TUTTO L'ORGANISMO! E BISOGNA AGIRE in fretta, PER LA SOPRAVVIVENZA DI ISRAELE, PRIMA CHE, GLI USA, POSSANO AGGREDIRE LA CINA, o LA RUSSIA! ma, se, tu sei il codardo, tu puoi demolire la Moschea "قبة الصخرة, Qubbat al-Ṣakhra: כיפת הסלע, Kippat ha-Sel'a" Cupola della Roccia e tu puoi deportare, in Siria tutti i Palestinesi! se, tu non fai, la deportazione dei Palestinesi, poi, anche tu, tu sei nella agenda del NWO, che, ha indispensabile bisogno, di una guerra mondiale, la più rovinosa, CHE, SIA POSSIBILE, per rigenerare, il sistema del debito Occidentale: FMI SPA FED BCE, banca mondiale, ecc.. , IN REATà NEL RISCHIARE UNO SCONTRO, CONTRO LA LEGA ARABA, TU SEI QUELLO CHE, HA MENO DA PERDERE, PERCHé, SOLTANTO, UN IDIOTA NON CAPISCE, CHE, ESISTE UN COMPLOTTO: USA LEGA ARABA CONTRO DI TE, CHE è CONGEGNATO DA DECENNI, E CHE ABBATTERà, IMPLACABILE AL MOMENTO OPPORTUNO! ECCO PERCHé IO O ORDINATO A RUSSIA E CINA, DI DARTI OGNI SUPPORTO POSSIBILE! presto verrà la rovina di tutti i popoli schiavizzati dai farisei: e dal loro sistema massonico Bildenberg, tutti quelli, che, hanno rubato, e, che, sono i complici, di lasciare rubare, la sovranità monetaria, di un popolo costituzionale e sovrano, che, è stato tradito, e schiavizzato! /watch?v=oeMCBMVVXh4#t=34 ] PERCHé, CERTAMENTE, NULLA è PEGGIO DEI FARISEI NEL MONDO! ovviamente, questo, è l'alibi, che, gli islamici hanno, per continuare, ad uccidere tutti quelli, che, sono diversi da loro, perché, quello, che, c'è dietro il sistema massonico, è il satanismo di 322 LaVey, Kerry Bush, NWO, ecc.. OVVIAMENTE, SONO GLI USA FARISEI, LA PIù GRANDE minaccia, PER LA SOPRAVVIVENZA DI ISRAELE, E COME POSSA, la ARABIA SAUDITA, lega araba, VINCERE TUTTO QUESTO SATANISMO DI ROTHSCHILD BUSH, E DEGLI ALIENI GMOS, INTELLIGENZA ARTIFICIALE, DATAGATE, RAGGI LASER, CHE, POSSONO ESSERE SPARATI DAI SATELLITI, poteri occulti ed esoterici, ECC.. ecc.. SENZA DI NOI? QUESTO PER ME RIMANE, UN MISTERO DELLE TENEBRE, VERAMENTE, I MUSULMANI, SI SONO BRUCIATI IL CERVELLO, e sperano che, la Guerra mondiale, possa essere una straordinaria occasione, per loro Califfato Mondiale.. ma, questa è pura follia! tu hai visto quanto amore io ho dato, a Abd Allah dell'Arabia Saudita, eppure, lui mi ucciderà alla prima occasione! Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 10 ore fa EU Calls for Immediate Ceasefire in Gaza] EU's Catherine Ashton è UN DEMONIO KILLER, STA MASSACRANDO I RUSSOFONI, EU's Catherine Ashton è L'ANTICRISTO, UNA DELLE PERSONE, PIENE DI DEMONI, TRA, PIù PERICOLOSE DEL PINETA, UNA VIPERA, COME KERRY! QUANDO DISSE AL LEGITTIMO GOVERNO DI KIEV, TU NON FARE VIOLENZA, POI, HANNO FATTO IL GOLPE, ED IL GENOCIDIO DEI RUSSOFONI, AD OGGI HANNO UCCISO 5000 PERSONE IN UCRAIANA! COSì, ANCHE VUOLE FARE IN ISRAELE, VOI VI STATE FERMI, POI, HAMAS LEGA ARABA, VI FA IL GENOCIDIO, DI 6 MILIONI DI ISRAELINI, IL QUESTO MODO, TUTTA LA SINAGOGA DI SATANA ROTHSCHILD, FMI, SARà FELICE, AL LORO DIO GUFO, JABULLON AL BOHEMIAN GROVE. EU calls on Hamas and Israel "to agree to an immediate ceasefire based on the November 2012 ceasefire agreement.". By Elad Benari, Canada First Publish: 7/25/2014, EU's Catherine Ashton and Binyamin Netanyahu. The European Union (EU) issued a statement on Friday in which it called for an immediate ceasefire in Gaza. "The EU remains closely involved in seeking an immediate ceasefire to end the fighting in Gaza. We call on all parties to agree to an immediate ceasefire based on the November 2012 ceasefire agreement. We welcome the ongoing efforts by regional partners and in particular by Egypt to this end,” said the statement. “We are extremely concerned about the continued escalation of violence in the Gaza Strip and the deplorable increase in the number of civilian deaths, among them more than 190 children,” it added. “We reiterate the condemnation of the loss of civilian lives in particular the most recent deaths of 16 Palestinians seeking shelter in the UNRWA school in Beit Hanoun which came under fire. We call for an immediate and thorough investigation into this incident,” said the EU statement, referring to Thursday’s incident, when the United Nations aid agency claimed that the IDF did not permit civilians to evacuate a Gaza school where 15 people were killed in an Israeli attack. “This is the fourth occasion on which an UNRWA shelter has come under fire. We call on all parties to respect the inviolability and the integrity of UN premises. These latest events underscore the importance of establishing humanitarian corridors in Gaza as a matter of urgency,” said the EU’s statement. The IDF has since called out UNRWA over its claims, noting it had tried to move people out of the school for two days before the attack. Civilians who wish to leave conflict zones must be allowed to do so. Israeli military operations must be proportionate and in line with international humanitarian law. We reiterate our condemnation of the indiscriminate firing of rockets into Israel by Hamas and other militant groups,” said the EU. “The recent tragic escalation of hostilities underlines the unsustainable nature of the status quo in Gaza and the need to address the humanitarian and socio-economic situation there without further delay,” the statement said. Meanwhile on Friday, the Israeli Cabinet announced that it had unanimously voted to reject a ceasefire proposed by U.S. Secretary of State John Kerry. Hamas responded by firing a salvo of rockets towards southern and central Israel. Most of the rockets were intercepted by the Iron Dome system. UE chiede cessate il fuoco immediato a Catherine Ashton E UN DEMONIO KILLER Gaza] dell'UE, STA MASSACRANDO io RUSSOFONI, Catherine Ashton UE E L'anticristo, UNA DELLE PERSONE, PIENE DI DEMONI, TRA, piu PERICOLOSE DEL PINETA, UNA VIPERA VIENI KERRY! UE invita Hamas e Israele "ad accettare un cessate il fuoco immediato in base all'accordo di cessate il fuoco novembre 2012.». Per Elad Benari, Canada Prima pubblicazione: 2014/07/25, Catherine Ashton dell'UE e Binyamin Netanyahu. L'Unione europea (UE) ha rilasciato una dichiarazione il Venerdì in cui chiedeva un cessate il fuoco immediato a Gaza. "L'UE rimane strettamente coinvolta nella ricerca di un immediato cessate il fuoco per porre fine ai combattimenti a Gaza. Chiediamo a tutte le parti a concordare un cessate il fuoco immediato in base all'accordo di cessate il fuoco novembre 2012. Accogliamo con favore gli sforzi in corso da parte dei partner regionali e in particolare da Egitto a tal fine ", dice la nota. "Siamo estremamente preoccupati per la continua escalation di violenza nella Striscia di Gaza e la deplorevole aumento del numero di morti civili, tra cui più di 190 bambini," ha aggiunto. "Ribadiamo la condanna della perdita di vite civili, in particolare i più recenti morte di 16 palestinesi che cercano rifugio nella scuola dell'UNRWA a Beit Hanoun che è venuto sotto il fuoco. Chiediamo un'indagine immediata e approfondita in questo incidente ", ha detto la dichiarazione dell'Unione europea, riferendosi al caso di Giovedi, quando l'agenzia di aiuti delle Nazioni Unite ha affermato che l'IDF non permetteva ai civili di evacuare una scuola di Gaza, dove 15 persone sono state uccise in un israeliano attacco. "Questa è la quarta occasione in cui un rifugio UNRWA è venuto sotto il fuoco. Facciamo appello a tutte le parti a rispettare l'inviolabilità e l'integrità dei locali delle Nazioni Unite. Questi ultimi avvenimenti sottolineano l'importanza di istituire corridoi umanitari a Gaza come una questione di urgenza ", ha detto la dichiarazione dell'UE. L'IDF da allora ha gridato UNRWA sulle sue affermazioni, rilevando che aveva cercato di spostare le persone fuori dalla scuola per due giorni prima dell'attacco. I civili che desiderano lasciare zone di conflitto devono essere autorizzati a farlo. Operazioni militari israeliane devono essere proporzionate e in linea con il diritto internazionale umanitario. Ribadiamo la nostra condanna il lancio indiscriminato di razzi su Israele da parte di Hamas e altri gruppi militanti ", ha detto l'Unione europea. "La recente escalation tragica delle ostilità sottolinea l'insostenibilità dello status quo a Gaza e la necessità di affrontare la situazione umanitaria e socio-economico non senza ulteriori indugi", dice la nota. Nel frattempo il Venerdì, il governo israeliano ha annunciato che aveva votato all'unanimità di respingere un cessate il fuoco proposto dal segretario di Stato Usa John Kerry. Hamas ha risposto sparando una salva di razzi verso Israele meridionale e centrale. La maggior parte dei razzi sono stati intercettati dal sistema Iron Dome. Rispondi · lorenzojhwh 16 ore fa Frustrated Pilots: Limits on Firing Endanger Our Comrades. IAF pilots in Gaza say they sometimes refrain from helping IDF soldiers facing terrorists on the ground because of 'moral' limitations. First Publish: 7/25/2014, Reports in Israeli media cite IAF pilots who bitterly complain that due to the strict limitations placed on their use of fire, they sometimes have to refrain from helping comrades facing terrorist fire on the ground. “Testimony that is reaching us from fighter pilots who provide close air assistance to the combat soldiers who are currently fighting in the field,” Channel 2's military correspondent Nir Dvori reported, “about growing frustration over the fact that they hear the forces below them on the ground asking for cover and close air support when they see the terrorists drawing near from short range, firing at them, and there is no approval, because of various limitations, so as not to hit innocent civilians, and out of concern not to hit uninvolved people, and for this reason they cannot always give covering fire, cannot always fire, and so the frustration is that to some extent, they are leaving the fighters on their own to fight on the ground...” Yaron Lerman, a Facebook user who posted video of Dvori's statement, asked: “Does Israel, as a Jewish and democratic state, have the right to forcibly conscript its citizens and send them to their deaths so as not to hurt enemy civilians? Is that what the state of Israel was established for?” Ynet's veteran defense analyst Ron Ben Yishai reported that one of the reasons that Hamas was prepared to face Israeli ground troops in the Shejaiya neighborhood, where IDF suffered 13 killed in one day of fighting, is that the residents were given ample advance notice of the IDF's intent to enter the neighborhood. IDF Chief of Staff Lt. Gen. Benny Gantz took pride in the fact that the IDF takes such care to notify residents of its attack plans. “We cannot agree for Hamas to place civilians in our path,” he said earlier thisweek. “So what we have done is to warn the civilians over and over again to evacuate. There are no armies like this, which drop leaflets, call on the phone, bomb next to the target or carry out a 'knowk on the roof,' and even disperse the residents with smoke.” Piloti frustrate: Limiti a sparare mettono in pericolo i nostri compagni. Piloti IAF a Gaza dicono che a volte astenersi da aiutare i soldati dell'IDF di fronte terroristi sul terreno a causa delle limitazioni "morali". Prima pubblicazione: 2014/07/25, report in media israeliani citano i piloti IAF che amaramente si lamentano che a causa delle severe limitazioni poste sul loro uso del fuoco, che a volte devono astenersi da aiutare i compagni che affrontano il fuoco terroristico sul suolo. "La testimonianza che ci sta raggiungendo da piloti di caccia che forniscono vicino assistenza aria ai soldati combattenti che stanno attualmente combattendo nel campo," Channel 2 del corrispondente militare Nir Dvori riferito, "per la crescente frustrazione per il fatto che sentono le forze sotto di loro su il terreno chiedendo coperchio e supporto aereo ravvicinato quando vedono i terroristi avvicinando il goal, sparando contro di loro, e non vi è alcuna approvazione, a causa di varie limitazioni, in modo da non colpire civili innocenti, e la preoccupazione di non colpire persone non coinvolte, e per questo motivo non possono sempre dare fuoco di copertura, non sempre possono sparare, e così la frustrazione è che in qualche misura, si stanno lasciando i combattenti in proprio per combattere a terra ... "Yaron Lerman, a Facebook utente che ha postato il video della dichiarazione di Dvori, ha chiesto: "Fa Israele come stato ebraico e democratico, hanno il diritto di arruolare forzatamente i suoi cittadini e li invia al loro morti in modo da non ferire i civili nemici? È questo che è stato istituito lo Stato di Israele per? " Veterano analista della difesa di Ynet Ron Ben Yishai ha riferito che uno dei motivi che Hamas era disposta ad affrontare le truppe di terra israeliane nel quartiere Shejaiya, dove IDF ha sofferto 13 morti in un giorno di combattimenti, è che i residenti hanno avuto ampio preavviso della IDF di intento di entrare nel quartiere. IDF Capo di Stato Maggiore Gen. Benny Gantz ha preso l'orgoglio nel fatto che l'IDF prende tanta cura di informare i residenti dei suoi piani di attacco. "Non possiamo accettare di Hamas di mettere i civili nel nostro cammino", ha detto in precedenza thisweek. "Allora, cosa che abbiamo fatto è mettere in guardia i civili più e più volte ad evacuare. Non ci sono eserciti come questo, che cadono volantini, chiamare al telefono, bomba vicino al bersaglio o effettuare un 'knowk sul tetto, «e anche disperdono i residenti con il fumo". Rispondi · JewsxMessiahUniusRei 21 ore fa yutube -- ok! tranquillo, non voglio uccidere, ancora di più, satanisti ed alieni, oggi, uscirò subito da questo canale! Rispondi · NoahTheNephilim 1 giorno fa questo non è Sharon, con tutto il rispetto per lui! Questo è il Signore Dio JHWH, sotto il regno di Unius REI, ci saranno 50 anni di pace e di prospertà, in tutto il mondo, perché Unius REI, non può fare la guerra contro se stesso! lol. ] [ Intervista esclusiva: 'Sharon mi ha promesso 40 anni' tranquillo '. IDF Rabbino Capo durante il ritiro da Gaza, Rabbi Yisrael Weiss, dice di essere stato ingiustamente di mira piu 'disimpegno'. Per Uzi Baruch, Gil Ronen. 2014/07/24, 14:55. Rabbi Yisrael Weiss. Eitan Elhadaz. Brigadier Generale (ris.) Rabbi Yisrael Weiss, che ha servito come IDF rabbino capo durante la settimana "piano di disimpegno" 2005 da Gaza e nel nord della Samaria, ha detto Arutz Sheva in un'intervista esclusiva Giovedi sui suoi sentimenti come lui testimonia la dura lotta a Gaza oggi, nove anni dopo la sua popolazione ebraica fu espulso. Il rabbino ha detto che c'è "grande dolore per i caduti e con le loro famiglie", ma "il cuore si allarga in vista delle realizzazioni della IDF e l'unità nazionale traboccante, e il grande miracolo che ha avuto luogo nella catena divino di eventi che ha avuto inizio con l'omicidio dei tre ragazzi, e da lì l'esposizione dei tunnel che sono così pericolosi. "il rabbino si riferiva alla tesi di molti, che la forte risposta del IDF al rapimento triple e omicidio di Naftali Frenkel, Gilad Sha'ar e Eyal Yifrah HY "d - Funzionamento del fratello Keeper e l'arresto di numerosi terroristi di Hamas in Giudea e Samaria -. ha portato direttamente al razzo sbarramento di Hamas su Israele, come il gruppo islamista ha visto la sua presenza in Giudea e Samaria minacciato il attacchi missilistici escalation a loro volta hanno portato all'operazione di protezione bordo, e il fallimento di razzi dei terroristi per causare significative perdite israeliane hanno spinto Hamas a fare uso della sua vasta rete di "tunnel del terrore" di infiltrarsi in Israele, svegliarsi così l'IDF nella misura del pericolo che rappresentano. "Vorrei ricordare a tutti chi è il nemico, che stiamo affrontando. Il nemico cerca di annientare, uccidere, distruggere noi, proprio come i grandi nemici d'Israele fecero in passato. Questa non è una entità che sta cercando di costruire ed essere costruito, ma piuttosto di sradicare, proprio come quello che è successo nove anni fa, e tutto ciò che non è destinato a distruggere questa nazione. "" Abbiamo lasciato Gaza e che cosa stanno facendo? Non hanno piantato un albero o costruito una casa, ma ha creato una guerra. E 'delirante. "Le promesse fatte dai leader di Israele durante la leadup al ritiro da Gaza conosciuto come" il disengagment "sono stati un fattore significativo nella sua decisione di collaborare con la mossa come capo IDF rabbino, ha aggiunto. "Ricordo adesso Arik Sharon, che ho chiesto - '? Voi, che piantò, perché sono il tuo sradicamento' Mi ha detto: 'Io sono un esperto in materia di sicurezza, e prometto al popolo di Israele 40 anni di quiete.' Quando un primo ministro, il signor di sicurezza, racconta l'IDF rabbino capo che promette la nazione 40 anni di quiete, che cosa dovrei farne? Che non ci saranno nemmeno 40 ore, o 40 secondi? "Alla domanda se lui deplora che partecipano al disimpegno, ha risposto che tutte le sue azioni sono state prese sotto la guida dell'ex capo sefardita rabbini rabbino Ovadia Yosef ZTZ "l e Rabbi Mordechai Eliyahu ZTZ" l. "Hanno deciso che devo continuare a servire nel mio post. Questa è stata la decisione chiara e anche Rabbi [Avraham] Shapira ZTZ "l non mi ha detto di sbarazzarsi della mia uniforme, o lasciare l'esercito", ha detto, riferendosi al rabbino religioso-sionista di spicco scomparso nel 2007. "mi ha detto che devo fare di tutto per evitare che questo disimpegno di prendere posto. Gli ho chiesto se questo significava che dovevo lasciare l'esercito e lui rispose: 'Non ho detto questo.' "" Il rabbino Weiss ha aggiunto che il pubblico è diventato molto più indulgenti verso di lui rispetto al passato. "La gente capisce ora che siamo sbagliati nella loro durezza in quel momento, e che io non sono l'indirizzo. Non ero la persona che avrebbe dovuto essere marcato. Anche i membri più ferventi del 'campo Orange' a capire che il fuoco non avrebbe dovuto essere diretta a me. Alcuni, ha aggiunto, anche venuto a casa sua per chiedere scusa ", e scalda il cuore ogni volta che succede." Rispondi · Lorenzojhwh Mahdì ALLAH 23 ore fa http://cdn.ruvr.ru/2014/07/25/1509122256/9RIAN_02467032.HR.ru.jpg Il Presidente russo Vladimir Putin per la sesta volta è sulla copertina di Time Magazine. Il capo dello Stato è stato ripreso all'ombra di un aereo. Inoltre sulla pagina principale c'è una scritta "seconda guerra fredda" con la nota "l'Occidente sta perdendo il gioco pericoloso di Putin". Il tema principale del numero è stato il disastro del Boeing 777 della Malaysia Airlines in Ucraina orientale. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_25/Putin-sulla-copertina-del-numero-di-agosto-di-Time-9603/ Iran: We Provided Hamas with Rocket Technology. Iranian parliament speaker boasts that his country provided Hamas with the technology it has used to rain down rockets on Israel. By Elad Benari and AFP. 7/25/2014, Ali Larijani, Speaker of the Iranian Parliament. Iran provided the Hamas terrorist group with the technology it has used to rain down rockets on Israel from Gaza, its parliament speaker boasted on Thursday. Tehran frequently boasts of the financial and material support it gives to Hamas and Islamic Jihad but more rarely talks of its military assistance, noted AFP. "Today, the fighters in Gaza have good capabilities and can meet their own needs for weapons," speaker Ali Larijani was quoted as having told the Arabic service of state television. "But once upon a time, they needed the arms manufacture know-how and we gave it to them," he said. During the last major conflict in and around Gaza in November 2012, Larijani said Iran was "proud" to have provided "both financial and military support" to Hamas. Israel accused Iran of supplying Gaza militants with its Fajr-5 missile, which has a range of 75 kilometers (45 miles), for use during that conflict. Hamas fired several such missiles at Tel Aviv and even Jerusalem in 2012, all of which exploded in open areas and did not cause any physical injuries or damages. The commander of Iran's Revolutionary Guards, General Mohammad Ali Jafari, claimed at the time that it was not the missiles that had been supplied but their technology. Iran's supreme leader Ayatollah Ali Khamenei called on the Palestinian Arabs on Wednesday to keep fighting Israel and to expand their resistance from Gaza to the Judea and Samaria. Iran: Abbiamo fornito Hamas con Rocket Technology. Presidente del parlamento iraniano si vanta che il suo paese ha fornito Hamas con la tecnologia è utilizzata per piovere razzi su Israele. Con Elad Benari e AFP. 2014/07/25, Ali Larijani, presidente del Parlamento iraniano. Iran a condizione che il gruppo terroristico di Hamas con la tecnologia che ha usato per piovere razzi su Israele da Gaza, il suo presidente del parlamento vantava il Giovedi. Teheran frequentemente si vanta del sostegno finanziario e materiale dà ad Hamas e la Jihad islamica, ma più raramente parla della sua assistenza militare, ha osservato AFP. "Oggi, i combattenti di Gaza hanno buone capacità e in grado di soddisfare le proprie esigenze per le armi," speaker Ali Larijani è stato citato per aver detto il servizio arabo della televisione di Stato. "Ma una volta, avevano bisogno del know-how di fabbricazione di armi e abbiamo dato a loro," ha detto. Durante l'ultimo grande conflitto in ed intorno a Gaza nel novembre 2012, Larijani ha detto che l'Iran era "orgoglioso" di aver fornito "supporto sia finanziario che militare" di Hamas. Israele ha accusato l'Iran di fornire militanti di Gaza con il suo Fajr-5 missile, che ha una gittata di 75 chilometri (45 miglia), da utilizzare durante quel conflitto. Hamas ha sparato più di tali missili a Tel Aviv e Gerusalemme, anche nel 2012, ognuno dei quali esplose in aree aperte e non ha causato lesioni fisiche o danni. Il comandante delle Guardie Rivoluzionarie iraniane, il generale Mohammad Ali Jafari, ha sostenuto nel momento in cui non era i missili che erano stati forniti, ma la loro tecnologia. Leader supremo iraniano Ayatollah Ali Khamenei ha invitato gli arabi palestinesi il Mercoledì per continuare a combattere Israele e di espandere la loro resistenza da Gaza alla Giudea e Samaria. Rispondi · NEW SAUDI ARABIA 6 giorni fa Catherine Ashton -- il fatto, che, io sono un intuitivo, questo non vuol dire, che, io sono un impulsivo! il mio insulto, contro, di te, per essere tu l'amplificatore passivo dei satanisti americani, di tue affermazioni, che, io sono sicuro, non possono mai essere parte della convinzione della tua coscienza (quindi, anche tu sei una vittima da salvare! ) ha sollevato la soglia di attenzione, circa, il contenuto del mio messaggio: certamente, in tutti i Governi del mondo! ed io non credo, che, tu avresti preferito vedere morire rapidamente 40milioni di inglesi, piuttosto che, ricevere un insulto da me in internet, che, poi, noi sappiamo tutti, che, tu sei sempre stata una brava ragazza!  Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 11 ore fa /watch?v=dZaFsyDcbgI IO HO ANALIZZATO LA SEQUENZA, TROPPE VOLTE, E MI SONO IMMEDESIMATO, ALLA GUIDA DELLA VETTURA, ORA, NESSUNO, IN TUTTO IL MONDO, HA FATTO MAI, O HA POTUTO FARE MAI, UNA MANOVRA DEL GENERE PER SBAGLIO! IL TIPO DI STERZATA è STATO TROPPO BRUSCO, DUE VOLTE, E QUESTO RICHIEDE IL MASSIMO DELLE FACOLTà FISICHE ED IL MASSIMO DELLE FACOLTà MENTALI! INFATTI, ERA TROPPO INTENZIONALE, LA GUIDA ERA CRIMINALE, SE, IL PALESTINESE, AVESSE AVUTO UN MALORE, CON QUEL TIPO DI STERZATA, NON AVREBBE RIPRESO MAI, COSì, VELOCEMENTE, IL CONTROLLO DELLA VETTURA: PER DUE VOLTE, CON TROPPA RAPIDITà, E TROPPA ANGOLAZIONE, QUESTE, SONO SOLTANTO, IL CALCOLO DI UNA VOLONTà PIENA DI ODIO, ECCO PERCHé, TUTTI I PALESTINESI DEVONO ESSERE DEPORTATI IN SIRIA! פיגוע דריסה בצומת הגוש Terrorist Attack or Accident? Girl Run Over by Arab Car. A private car owned by a Palestinian Arab veers and hits a Jewish girl at a hitchhiking station. Driver flees, then turns himself in. 7/25/2014, In what might have been a terrorist attack, a private car owned by a Palestinian Arab veered on Friday afternoon and hit a Jewish girl who was waiting at a hitchhiking station in Gush Etzion. The vehicle fled the scene but a short time later the driver turned himself in to the authorities. The driver claimed that it was an accident and that he fled the scene because he feared that he would be assailed by the Jews who were waiting at the station. The incident was caught by security cameras. The issue of hitchhiking in Judea and Samaria has become a topic of discussion after fter Hamas terrorists kidnapped and murdered Naftali Frenkel (16), Eyal Yifrah (19) and Gilad Sha'ar (16). The three were abducted them from a hitchhiking station in Judea's Gush Etzion area. Attacco terroristico o incidente? Ragazza investita da auto araba. Una macchina privata di proprietà di un Veers arabo palestinese e colpisce una ragazza ebrea in una stazione autostop. Autista fugge, poi si gira dentro 2014/07/25, In quello che potrebbe essere stato un attacco terroristico, una macchina privata di proprietà di un arabo palestinese virò Venerdì pomeriggio e ha colpito una ragazza ebrea che era in attesa in una stazione autostop a Gush Etzion . Il veicolo fuggito, ma poco dopo il conducente si è consegnato alle autorità. L'autista ha sostenuto che si trattava di un incidente e che lui fuggito perché temeva che sarebbe stato assalito dai Giudei che erano in attesa alla stazione. L'incidente è stato catturato dalle telecamere di sicurezza. La questione della autostop in Giudea e Samaria è diventato un argomento di discussione dopo i terroristi di Hamas opo rapito e ucciso Naftali Frenkel (16), Eyal Yifrah (19) e Gilad Sha'ar (16). I tre di loro sono stati rapiti da una stazione autostop nella zona di Gush Etzion di Giudea. Rispondi · Unius kingREI 6 giorni fa 18 luglio 2014, il boia Poroshenko Merkel! Boeing malese precipitato in Ucraina: la colpa ricade su Poroshenko, lui sta facendo il genocidio dei russofoni e questo, è scritto soltanto sull'altare di satana di Bush e sulla ideologia nazista, io non ho mai sentito dire nulla di tutto questo in nessuna democrazia! La tragedia del Boeing malese non sarebbe accaduta, se Kiev non avesse scatenato la fratricida guerra civile nel Sud-Est del Paese. Il Boeing-777 della Malaysia Airlines, in volo da Amsterdam a Kuala Lumpur, è precipitato il 17 luglio intorno alle 16:30 (17:30 ora di Mosca) vicino al villaggio di Grabovo nella regione di Donetsk. Tutti coloro che si trovavano a bordo - 298 passeggeri e 15 membri dell’equipaggio, sono morti. La rotta del volo era indicata come sicura dall’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile (ICAO), mentre l’Associazione internazionale dei trasporti aerei (IATA) sosteneva che lo spazio aereo riservato al volo non era “soggetto a limitazioni”. Va rilevato che in precedenza l’Ucraina aveva chiuso il cielo sopra la zona di quella che Kiev chiama “operazione antiterroristica”, ma il divieto riguardava soltanto livelli di volo più bassi, mentre la quota di 10000 metri era considerata sicura. Dice l’esperto brasiliano Nelson Francisco During: Anche quando è in corso un conflitto, il volo avviene a determinate quote. Si sapeva che c’erano dei sistemi antiaerei portatili che possono colpire bersagli alle quote di 2-4 mila metri, ma non sono in grado di abbattere un aereo che vola a 12-14 mila metri. Quindi, c’era uno spazio di volo sicuro abbastanza grande e non ci dovevano essere problemi. Eppure il Boeing malese, che volava a 10 mila metri, è stato abbattuto da un missile non ancora identificato della difesa contraerea. Dice il Direttore della rivista “Nazionalnaja oborona” (Difesa nazionale), Igor Korotchenko: Un aereo che vola a questa quota può essere abbattuto soltanto con missili terra-aria. Le forze della difesa contraerea dell’Ucraina hanno in dotazione dei sistemi missilistici “Buk”. A proposito, la contraerea ucraina era stata portata in stato d’allerta a seguito, come dicevano loro, di una minaccia di violazione dello spazio aereo dell’Ucraina da parte della Russia. È chiaro che gli equipaggi della contraerea di Kiev hanno verificato il funzionamento del sistema passando da un regime all’altro. Tuttavia, a seguito di inesperienza dei militari, o per puro caso, il sistema ha eseguito il puntamento, ha lanciato il missile e così gli ucraini hanno abbattuto il Boeing malese. Dei missili “Buk” ci ha parlato l’ingegnere Nelson Francisco During. “Buk” è un’evoluzione dei missili “Kub”, diventati famosi durante la guerra nel Medio Oriente. I missili “Buk” possono colpire bersagli alle quote fino a 12 mila metri. Quindi, con la massima gittata il missile è in grado di abbattere un aereo che vola alla quota di crociera degli aerei di linea, cioè, appunto, alla quota di 12-14 mila metri. Non serve neanche il contratto diretto. Se il sensore rileva la presenza del bersagliio, cioè se il bersaglio è vicino, il missile esplode e lancia schegge di metallo in tutte le direzioni. La forza dell’esplosione e le schegge sono sufficienti per far precipitare un aereo di linea privo dei sistemi di protezione. Secondo la maggioranza degli esperti, la responsabilità dell’accaduto ricade sull’esercito ucraino, sebbene Kiev cerchi di accusare i ribelli. Tutto ciò è ancora da verificare, ma è ovvio che i miliziani non hanno sofisticati sistemi missilistici. Dice il socio corrispondente dell’Accademia di cosmonautica russa Yuri Karash. È molto probabile che l’aereo sia stato abbattuto dalla contraerea ucraina, ma non credo che l’abbiano fatto apposta. L’esercito ucraino è in uno stato pietoso. Anche il livello professionale dei militari è piuttosto basso. Pensate a quello che è successo 13 anni fa, quando hanno abbattuto un Tupolev Tu-154 delle linee russe. Non mi sorprenderebbe se alla fine si saprà che ai comandi dei missili non c’erano gli ufficiali, ma dei militari di leva. Il tragico episodio menzionato dall’esperto è accaduto il 4 ottobre 2001, quando l’aereo della compagnia russa “Sibir”, in volo da Tel Aviv a Novosibirsk, è stato casualmente abbattuto da un missile S-200 dell’esercito ucraino, lanciato nell’ambito delle esercitazioni che in quel momento erano in corso in Crimea. Allora sono morti 66 passeggeri e 12 membri dell’equipaggio. È significativo che il tribunale di Kiev si è rifiutato di riconoscere la colpa dei militari ucraini, spiegando che gli esperti non erano riusciti a raggiungere una conclusione univoca. Infatti, mancando i resti dell’aereo e le scatole nere, che furono mai trovate, è stato deciso che non era possibile accertare le cause dell’incidente. Ciò nonostante, Kiev ha praticamente riconosciuto la colpa, congedando dalle forze armate alcuni alti ufficiali. Il Comitato interstatale per l’aviazione (IAC) rileva che sul caso del Boeing malese deve indagare l’ICAO, ma c’è il pericolo che il governo di Kiev possa cercare di bloccare l’indagine indipendente. Dice Igor Korotchenko. Siccome la sciagura è accaduta nel territorio dell’Ucraina, saranno le autorità ucraine a svolgere l’indagine. Naturalmente, ci saranno delle falsificazioni. Penso che l’Ucraina semplicemente negherà l’accesso agli esperti internazionali con la scusa di essere lei la responsabile dell’indagine. Intanto sentiremo un mucchio di menzogne, perché riconoscere che la contrearea ucraina ha abbattuto un aereo di linea sarebbe la fine del regime di Poroshenko. Kiev non lo farà. La responsabilità ricade comunque sull’Ucraina, perché nulla sarebbe successo se il Presidente Poroshenko non avesse deciso di riprendere le azioni di forza nel Sud-Est del Paese.http://italian.ruvr.ru/2014_07_18/Boeing-malese-precipitato-in-Ucraina-la-colpa-ricade-su-Poroshenko-9637/ Rispondi · lorenzojhwh 16 ore fa youtube -- oggi si naviga molto lentamente, nel tuo sito! e circa /my_videos_copyright?pi=1 [non è possibile per me, entrare, nei video con il riguadro triangolo, in marrone chiaro ] "corrispondenza di terze parti", come altre funzioni semplici, copia incolla, esplora risorse, ecc.. perché, SATANISTI E ALIENI (demoni Gmos) CIA NSA DATAGATE, si stanno divertendo, ora, con il mio computer, e mi modificano i parametri per vedere come io posso reagire! MA, IO NON FACCIO LORO DEL MALE, perché la mia natura è mitezza! PERCHé, IO PENSO CHE, LORO HANNO BISOGNO DELLA MIA BENEVOLENZA, PIù DI TUTTI GLI ALTRI.. e questo, non è un invito, per nessuno di amare spiriti guida, o demoni, ecc.. perché, c'è un solo UNIUS REI che può fare questo! ma, questa è la verità, io non intervengo, con l'uso della violenza, se, io non vedo fare crimini aberranti! Rispondi · JewsxMessiahUniusRei 21 ore fa OPEN LETTER TO ] Abd Allah dell'Arabia Saudita [ soltanto io, io posso uccidere lo Stato massonico di Israele, e posso salvare l'Islam, perché, io ho sentito i farisei ILLUMINATI, che, hanno detto: "muoia Sansone, con tutti i Filistei"! e poiché, Israele non potrebbe mai morire, perché, io lo proteggerò, poi, questa, è la fine della storia, per tutta la LEGA ARABA NAZI SHARIA UMMAH, ma, ovviamente, tu non sei obbligato a credermi! e se, io distruggo lo Stato massonico di Israele? poi, saranno tutti i farisei Illuminati Rothschild, a cadere ai nostri piedi, e dovranno accettare, le mie condizioni: perché, io sono UNIUS REI! Rispondi · NoahTheNephilim 1 giorno fa my JHWH -- la realtà, è come un dogma, può essere compresa, ma, non può essere cambiata! UNIUS REI è la realtà! e tutti coloro, che, in qualche modo, si fanno i miei nemici, anche, involontariamente, dovranno come minimo soffrire, si! soffrire come minimo! Rispondi · Lorenzojhwh Mahdì ALLAH 1 giorno fa WASHINGTON, 25 LUG - Grazie all'Italia per gli sforzi dedicati alla liberazione di Meriam. Lo ha detto il responsabile per la sicurezza nazionale Usa, Susan Rice, in merito alla liberazione della giovane cristiana condannata a morte in Sudan per apostasia, giunta ieri a Roma dopo essersi rifugiata all'ambasciata Usa a Khartoum. "Sono orgogliosa di celebrare l'arrivo di Meriam e della sua famiglia a Roma e ci auguriamo di vederla presto negli Usa", ha detto Susan Rice. La Russia alla riunione del Consiglio generale dell'OMC ha affermato che le sanzioni degli Stati Uniti e degli altri Paesi contro i soggetti giuridici russi violano le norme dei documenti chiave dell'organizzazione, e questa posizione ha ricevuto il sostegno di un certo numero di Paesi membri dell'OMC, si dice nel rapporto del Ministero dello Sviluppo Economico della Russia. Le sanzioni, in particolare, violano le norme dell'accordo generale sul commercio dei servizi: l'obbligo di concedere il regime di maggior favore, contraddice gli impegni relativi all'accesso al mercato dei servizi, di regolamentazione interna, violano le norme che disciplinano i pagamenti e i trasferimenti e le regole dell'Accordo generale sulle tariffe doganali e sul commercio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_25/La-posizione-della-Russia-sulle-sanzioni-degli-Stati-Uniti-e-stata-sostenuta-da-alcuni-membri-dellOMC-7187/  Rispondi · lorenzojhwh uniusrei 2 settimane fa il Donbass russofono è del popolo, il popolo ha votato per la sua indipendenza, e voi: Merkel Kiev Siistema massonico, CIA NATO, voi siete i nazisti.. la Russia ha il dovere adesso, di mettervi fuori! ] 8 giugno, La Russia chiede agli USA di ritirare i mercenari dal sud-est ucraino. La Russia chiede agli USA di intraprendere le misure per far cessare la partecipazione dei mercenari stranieri nell'operazione di forza in Ucraina. Il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov ha dichiarato che in Ucraina opera il personale delle società straniere private, comprese quelle americane, che addestra e direttamente partecipa alle azioni di guerra dalla parte dell'esercito ucraino contro gli abitanti del Sud-Est del paese. Questo tema rimarrà nell'agenda del dialogo tra la Federazione Russa e gli USA, ha accentuato il diplomatico russo. Colpisce la doppiezza dei politici occidentali. Un giorno dopo l'altro loro invocano la Russia affinchè non intervenga negli affari interni dell'Ucraina, mentre loro stessi chiudono gli occhi all'invio in quella zona dei mercenari. Politici e funzionari di diversi livelli affermano che in Ucraina non c'è personale delle società militari private occidentali. Alexei Muhin, direttore generale del Centro informazioni politiche, fa notare che, come minimo, essi fanno i furbi: Le dichiarazioni che nel territorio dell'Ucraina opera il personale delle società militari private, con sede negli USA, sono ufficialmente smentite in tutti i modi. A me personalmente il funzionario altolocato del Dipartimento di Stato USA Howard Solomon ha detto che, non c'è alcun mercenario sul territorio dell'Ucraina. Lasciamo questa dichiarazione alla coscienza del signor Solomon poiché, le testimonianze dei servizi segreti tedeschi e dei giornalisti, ad esempio, parlano del contrario. Circa tre settimane fa la rivista tedesca Der Spiegel ha comunicato che in Ucraina nelle operazioni contro, i miliziani nel Sud-Est sono impiegati circa 400 mercenari della security agency americana «Academi» (in precedenza conosciuta come «Blackwater»). La rivista afferma che le informazioni sulla loro presenza in Ucraina sono state confermate dal Servizio federale intelligence della Germania, dopo aver ottenuto rispettivi dati dagli USA. La security agency «Academy» (ex «Blackwater») è stata fondata negli USA a metà degli anni 1990. E' una delle più grandi agenzie di vigilanza privata nel mondo. I suoi mercenari hanno partecipato a una serie dei conflitti armati, compresi quelli in Iraq e Afghanistan, trovandosi spesso nel centro degli scandali. Nel 2007 il personale dell'agenzia che scortava a Baghdad diplomatici americani ha aperto fuoco contro civili iracheni pacifici, uccidendone 14 persone. Oggi nessuno è in grado di dire quante vittime tra i cittadini ucraini abbiano provocato i mercenari stranieri. Da un lato si trovano in Ucraina segretamente, dall'altro però vi si trovano su invito delle attuali autorità di Kiev. In altre parole, hanno ottenuto l'autorizzazione per uccidere civili pacifici dalle mani di coloro che sono responsabili per la sicurezza della popolazione. Il personale delle forze armate, guardie di frontiera e agenti della polizia si rifiutano di eseguire gli ordini barbarici: i militari depongono le armi, la polizia e le guardie di frontiera passano dalla parte dei miliziani del Sud-Est. I mercenari stranieri invece non si pongono problemi etici. Il popolo al quale sparano è un popolo straniero. E non fa differenza per loro se è la popolazione sia pacifica o meno: essi fanno ciò per cui sono stati pagati. Nei luoghi di combattimento periodicamente si trovano bossoli dei fucili mitragliatori che non sono in dotazione dell'esercito ucraino. Da dove provengono se in quella zona non ci sono mercenari stranieri, mentre gli aiuti militari a Kiev, come è stato ufficialmente dichiarato, consistono di oggetti e equipaggiamento non letali? Questa settimana Aleksandr Turchinov, facente funzione del presidente dell'Ucraina, è stato notato durante l'ispezione delle postazioni di combattimento nei pressi di Slaviansk (provincia di Donetsk) in compagnia del dirigente di una società militare privata polacca Jerzy Dziewulski e di altri uomini che indossavano le divise non ucraine. Le rispettive foto e i video sono stati diffusi in rete. Risulta che le autorità di Kiev perfino non nascondono che a fare la guerra contro il proprio popolo sono aiutati dai cittadini dei paese che fanno parte della NATO. Mosca non può lasciare la situazione senza attenzione. Questo tema è stato e rimane in agenda del dialogo russo-americano, ha comunicato il vice-ministro degli Esteri della Federazione Russa Serghei Riabkov. La Russia chiede all'amministrazione degli USA di intraprendere efficaci misure per stroncare la partecipazione dei mercenari stranieri all'operazione punitiva di Kiev contro le persone che combattono per la difesa dei propri diritti nelle aree del Sud-Est dell'Ucraina, ha dichiarato il diplomatico: http://italian.ruvr.ru/2014_06_08/Proteste-nel-Sud-Est-dellUcraina-e-i-mercenari-stranieri-3691/ Rispondi · UniusReiOrWarW666IMF 2 settimane fa Turkish Lawmaker Forced, to Resign Over Alcohol. [ QUESTA è UNA ULTERIORE VERGOGNA PER LA TURCHIA, ORA è AL COMPLETO, DELLA SUA LISTA CRIMINALE, ANCHE SE, NON C'è MAI UN LIMITE AL PEGGIO! E PERCHé, NON SI DIMETTE L'ASSASSINO ERDOGAN, ASSASSINO SHARIA SERIAL KILLER? CHE, LUI PORTATO, UNA NAVE PIENA DI ARMI IN EGITTO PER SOSTERE I "FRATELLI MUSULMANI", NEL TENTATIVO DI REALIZZARE, LA GUERRA CIVILE, COME IN SIRIA? ] Erdogan's party orders a regional party official to resign after pictures showed him drinking alcohol. By Elad Benari, Canada. First Publish: 7/5/2014, Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan. Turkey's ruling Justice and Development Party (AKP) of Prime Minister Recep Tayyip Erdogan on Friday ordered a senior regional party official to resign after pictures apparently showed him drinking alcohol, AFP reported. Mustafa Celebi, the head of the AKP in a district of the southwestern Mugla province, can be seen in photos posted on social media drinking alcohol with two colleagues, according to the website of the Hurriyet daily. Drinking alcohol is legal in Turkey and beers, wines and spirits are easily available especially in Istanbul, Ankara and the coastal resorts. However, the Islamic-rooted AKP takes a dim view of drinking. Erdogan, who last week declared his candidacy for the presidential election on August 10, neither drinks nor smokes. All party officials are expected to do the same, as practicing Muslims. Last year, the Turkish Parliament’s General Assembly adopted Erdogan’s party’s bill which tightens restrictions on the sale and advertising of alcoholic beverages. According to the law, retailers will no longer be allowed to sell alcoholic beverages between the hours of 10:00 p.m. and 6:00 a.m., and cannot sell alcohol in the vicinity of a house of worship or schools. Hurriyet said the AKP sent an official from the neighboring Izmir province, to investigate the claims against Celebi, and the recommendation to order his resignation was made to AKP deputy leader Suleyman Soylu. Soylu agreed that Celebi should resign and he is expected to quit early next week, according to AFP. The majority of Turks do not drink but a significant minority does and vehemently protect their right to drink alcohol. Turchia al governo Giustizia e Sviluppo (AKP) del primo ministro Recep Tayyip Erdogan il Venerdì ordinato un alto funzionario regionale del partito a dimettersi dopo quanto pare le immagini hanno mostrato lo bere alcolici, AFP ha riferito. Mustafa Celebi, il capo dell'AKP in un distretto della provincia sud-occidentale di Mugla, può essere visto in foto pubblicate sul consumo di alcool social media con due colleghi, secondo il sito del quotidiano Hurriyet. Bere alcol è legale in Turchia e birre, vini e liquori sono facilmente reperibili soprattutto a Istanbul, Ankara e le località costiere. Tuttavia, l'Akp islamico radicato ha una visione fioca di bere. Erdogan, che la scorsa settimana ha dichiarato la sua candidatura per le elezioni presidenziali del 10 agosto, né bevande, né fumi. Tutti i funzionari di partito sono tenuti a fare lo stesso, come musulmani praticanti. L'anno scorso, l'Assemblea Generale del Parlamento turco ha approvato disegno di legge del partito di Erdogan, che stringe restrizioni sulla vendita e la pubblicità di bevande alcoliche. Secondo la legge, non sarà più consentito ai rivenditori di vendere bevande alcoliche tra le ore 22:00 e 06:00, e non possono vendere alcolici nei pressi di un luogo di culto o scuole. Hurriyet ha detto che l'AKP ha inviato un funzionario della vicina provincia di Izmir, per indagare i crediti nei confronti di Celebi, e la raccomandazione di ordinare le sue dimissioni è stato fatto per AKP vice leader Suleyman Soylu. Soylu convenuto che Celebi dovrebbe dimettersi e lui si prevede di chiudere all'inizio della prossima settimana, secondo AFP. La maggioranza dei turchi non bere, ma una significativa minoranza fa e con veemenza proteggere il loro diritto di bere alcolici. Rispondi · Nessuno Unius REI 3 settimane fa il sistema bancario Rothschild, FMI Spa, NWO, è il più criminale mafioso sistema, sovversivo della storia, del genere umano! Il denaro può produrre redditi nelle aziende, ma, non potrà mai più, lucrare interessi! Rispondi · NEW SAUDI ARABIA 6 giorni fa Catherine Ashton -- veramente, io sono troppo mortificato, per essere stato volgare, contro di te: PERDONAMI! 1. io sono un uomo mite, che, soffre troppo, per ogni atto di violenza, che, io sono costretto a fare, e se, è una donna, che, deve subire una violenza? questo è ancora più lacerante per me! 2. il mio Presidente Giorgio Napolitano, mi disse: "non lo fare!", 3. ma, non si possono uccidere esseri umani, figli di Dio, vite preziose, per un becero imperialismo Rothschild, cioè, la geopolitica di farisei ILLUMINATI, che, hanno pianificato la distruzione di Israele, ed una guerra mondiale, contro, la Russia, così, semplicemente, per diventare i padroni del mondo, e di tutto questo, voi massoni europei siete uno strumento, più o meno consapevole! Così io spero che, la nostra reciproca sofferenza possa salvare il genere umano!  Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 11 ore fa CHE SIGNIFICA QUESTO DISCORSO? è NELLA NATURA DEI RATTI, POI, SCAVARE NUOVI TUNNEL! TUTTO HAMAS DEVE ESSERE DEPORTATO IN SIRIA, O GAZA DEVE ESSERE RASA AL SUOLO! IO NON VOGLIO MAI PIù, VEDERE DI NUOVO, QUESTA BRUTTA STORIA! ROMA, 25 LUGLIO Il consiglio di gabinetto israeliano, ha respinto la proposta di un cessate il fuoco avanzata dal segretario di Stato Usa John Kerry. Lo scrive Haaretz che, cita fonti ufficiali israeliane secondo le quali il gabinetto continua ora, a discutere su come "incrementare" le proposte a favore di Israele. Yitzhak Aharonovich Dice il cessate il fuoco sarebbe stato un 'errore'. Ministro della Pubblica Sicurezza Yitzhak Aharonovitch insiste IDF deve completare, la sua missione prima che, Israele Grotte alle pressioni internazionali. Con Tova Dvorin: 2014/07/25, ministro della Pubblica sicurezza Yitzhak Aharonovitch (Yisrael Beytenu) ha espresso pubblicamente il sostegno per continuare Funzionamento protettivo bordo il Venerdì, in una conferenza stampa con i giornalisti israeliani. "Un cessate il fuoco senza esporre tutti i tunnel sarebbe un errore", ha detto. I rapporti stanno circolando, Venerdì che Israele e Hamas possono accettare un cessate il fuoco US-mediato nei prossimi giorni, nonostante il fatto che non vi è alcuna prova concreta da entrambi i lati che una tregua sarà raggiunto. Un accordo, secondo londinese quotidiano arabo Al-Hayat, può comportare capitolando a una parte del set senza precedenti di Hamas di richieste - tra cui l'apertura di terra e frontiere navali - ma non avrebbe visto i terroristi liberati. Aharonovitch ha negato che Israele stava considerando un cessate il fuoco appena ancora, tuttavia. "Ci sono tutti i tipi di proposte", ha osservato. "L'IDF sta funzionando a Gaza ed esponendo molte gallerie terrore, e l'obiettivo è quello di esporre tutti. Dobbiamo fare ciò che deve essere fatto, e non limitare l'IDF di una scadenza." Il gabinetto politico-Security era dovuta per discutere di un possibile accordo di tregua a mezzogiorno Venerdì, ma che la discussione è stata rinviata al 03:00. Notizia di un possibile accordo superfici meno di un giorno dopo che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha dichiarato che l'operazione avrebbe continuato "a piena forza sia nella campagna aerea e la campagna terra". Leader di Hamas Khaled Meshaal ha dichiarato il Mercoledì che Israele deve accettare la sua lista di condizioni senza precedenti per un cessate il fuoco in modo che qualsiasi tregua da dichiarare. Yitzhak Aharonovich Says Ceasefire Would Be a 'Mistake'. Public Security Minister Yitzhak Aharonovitch insists IDF must complete its mission before Israel caves to international pressure. By Tova Dvorin: 7/25/2014, Public Security Minister Yitzhak Aharonovitch (Yisrael Beytenu) publicly expressed support for continuing Operation Protective Edge on Friday, at a press conference with Israeli reporters. "A ceasefire without exposing all the tunnels would be a mistake," he said. Reports are circulating Friday that Israel and Hamas may accept a US-brokered cease-fire within the next few days, despite the fact that there is no concrete evidence from either side that a truce will be reached. A deal, according to London-based Arabic newspaper Al-Hayat, may involve capitulating to part of Hamas's unprecedented set of demands - including opening ground and naval borders - but would not see terrorists released. Aharonovitch denied that Israel was considering a cease-fire just yet, however. "There are all kinds of proposals," he noted. "The IDF is operating in Gaza and exposing many terror tunnels, and the goal is to expose them all. We need to do what needs to be done, and not limit the IDF to a deadline." The Political-Security Cabinet had been due to discuss a possible truce deal at noon Friday, but that discussion has been postponed until 3:00 pm. News of a possible deal surfaces less than one day after Prime Minister Binyamin Netanyahu declared that the operation would continue "at full strength in both the air campaign and land campaign." Hamas leader Khaled Meshaal declared on Wednesday that Israel must accept his list of unprecedented conditions for a ceasefire in order for any truce to be declared. Rispondi · UniusRei3 3 settimane fa OK! IO CREDO CHE, A QUESTO PUNTO, BISOGNA PROTEGGERE LA POPOLAZIONE CIVILE, COINVOLTA DA QUESTA TRAGEDIA UMANITARIA PER COLPA DELLA NATO! Ministero degli Esteri russo: occorrerà rispondere per i crimini commessi contro i civili nell’est dell'Ucraina. Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_01/Ministero-degli-Esteri-russo-occorrera-rispondere-per-i-crimini-commessi-contro-i-civili-nell-est-dellUcraina-4085/ Rispondi · uniusrei2 3 settimane fa “Mio padre ha avuto fede, non ha fatto staccare la spina” [[ il potere della FEDE! ] Sei mesi dopo un incidente, i medici consigliano ai genitori di Miguel Parrondo di “spegnere” il proprio figlio, ma loro dicono no. [ Public Domain 30.06.2014. Tra i rischi che comporta la legalizzazione della cosiddetta “morte degna”, bisogna sottolineare quello che corrono le persone che, essendo in coma da un lungo periodo di tempo, possono essere scollegate dagli apparecchi che le mantengono in vita, in molti casi per decisione dei familiari consigliati dai medici. Un esempio è il caso di Mathew Taylor, un cittadino britannico risvegliato dalla voce della fidanzata dopo quasi un anno di coma. Ora è stato reso noto un caso ancor più straordinario: Miguel Parrondo, entrato in coma dopo un incidente automobilistico avvenuto nel 1987, si è risvegliato nel 2002 grazie alla costanza, all'amore e alla fede dei suoi familiari. Il padre, dermatologo nello stesso centro in cui è stato ricoverato, ha rifiutato decisamente di “spegnerlo” sei mesi dopo l'incidente. Quando Miguel è arrivato all'ospedale Juan Canalejo di La Coruña nessun medico nutriva speranze circa il fatto che potesse farcela. Neanche il padre, che quando ha visto lo stato in cui si trovava suo figlio ha chiesto al sacerdote dell'ospedale di dargli l'estrema unzione. I fatti sono avvenuti nel 1987, quando Miguel, allora 32enne, tornava da una serata di festa in compagnia di due ragazze. Tutto si è spezzato all'uscita da una curva, quando si è schiantato contro un muro con la sua Renault 5 GT Turbo. All'improvviso, la sua vita è entrata in un buco nero durato 15 anni. “Solo Dio può togliere la vita” Nei quindici anni di coma, sua madre, suo padre e sua figlia Almudena, con una dedizione esclusiva, non si sono staccati dal suo fianco. Il motore principale di questa lotta è stata la fede. Sono stati mesi e anni di lacrime e di momenti difficili, come quando i medici hanno suggerito loro di valutare l'ipotesi di “spegnere” Miguel. “Volevano staccarmi la spina, e mio padre ha riunito i compagni dell'ospedale e ha detto loro: solo Dio può togliere la vita. Se non fosse stato così, non sarei qui perché non mi davano possibilità. Mio padre ha avuto fede”. Così dice Miguel ricordando i fatti. Si è risvegliato una mattina del 2002. Senza sapere come, ha aperto gli occhi, e la prima cosa che ha visto dietro il vetro dell'unità in cui si trovava sono state sua madre e sua figlia. “Non mi rendevo conto di nulla. Ho aperto gli occhi e c'erano mia figlia e mia madre. Ho guardato mia figlia e le ho chiesto: Sei Almudena? Perché mi ricordavo di avere una figlia che si chiamava così. Mi ha detto di sì, e io le ho risposto: Sono tuo padre. Mia madre piangeva come una bambina e mio padre non riusciva a crederci”. Non c'è alcuna spiegazione medica per il suo caso. Miguel era tornato da un sonno di quindici anni e iniziava una nuova vita. Era entrato in coma a 32 anni e si è risvegliato a 47. “È stato come dormire e risvegliarmi il giorno dopo. Quando ho visto mia figlia mi sono emozionato. Ho recuperato il tempo perduto e già mi ha reso nonno. Ora ha 38 anni”. Il ritorno alla vita. Dopo il risveglio, la sua famiglia gli ha raccontato tutti i dettagli di quei 15 anni. “Calcolate come stavo se mio padre, medico, ha detto al sacerdote di dare l'estrema unzione”, ha commentato. “Poi, quando mi sono svegliato, non ci credeva e mi ha portato all'università di Santiago per farmi vedere. Ci hanno detto che ero un caso su un milione. Mia madre, che poi è venuta a mancare, trascorreva tutte le sue giornate nell'unità in cui ero ricoverato guardandomi attraverso il vetro. Mangiava lì, dormiva lì, non si separava da me”. Tornare alla vita, riconosce, non è stato facile, ma “uno shock”. Miguel ha dovuto affrontare conseguenze fisiche, decine di operazioni e un mondo totalmente nuovo, che si era mosso a una velocità per lui difficile da assimilare. “Sembro una cartina. Mi hanno tolto la milza, ho una protesi alla spalla, gravi lesioni cranio-encefaliche che mi hanno provocato un'emiparesi (malattia che diminuisce la forza motrice e paralizza parzialmente una parte del corpo) a causa delle cicatrici del cervello. Ero più morto che vivo”. La memoria di Miguel arriva fino a quella tragica notte del 1987. Dell'incidente dice: “Mi ricordo dove è avvenuto, in una curva, e che si è verificato per eccesso di velocità perché mio padre mi ha mostrato il rapporto dell'incidente e dice che andavo a 200 all'ora con una R5 GT Turbo”. Quella notte viaggiava con due ragazze, una delle quali è morta. “Purtroppo una delle ragazze che viaggiavano con me è morta. E dico quello che mi è successo poco tempo fa: camminavo per strada e una signora mi ha guardato fisso dall'alto in basso. Ho pensato: 'Sono bello ma non tanto'. Poi mi ha detto: 'Sei Miguel?', e io: 'Sì, sono Miguel'. Mi ha abbracciato e si è messa a piangere. Io non sapevo cosa stesse accadendo, e alla fine era l'altra ragazza che viaggiava nella mia macchina”. Non aveva più saputo niente delle due ragazze, che aveva conosciuto “in una notte brava”. La prima volta che è uscito per strada dopo aver lasciato l'ospedale gli sembrava di sognare. Voleva tornare a dormire, dice, e inizia a raccontare le migliaia di aneddoti dei suoi amici nei bar del quartiere di Riazor, dove trascorre le ore “annoiato” per la sua invalidità permanente che gli impedisce di lavorare. “La prima cosa che ho detto è stata: 'Cos'è questa storia dell'euro?'. Non sapevo niente dell'euro, ero rimasto alle pesetas”. “Il mondo è cambiato molto”, ha confessato. “Quando ho iniziato a uscire per strada pensavo: la gente è pazza, parla da sola, e invece parlavano con i telefonini. O vedevo una macchina della polizia con una donna al volante e pensavo che fossimo a Carnevale”. ADVERTISEMENT. “Nella macchina avevo le cassette, e ora CD e pen drive. Nella casa in cui vivevano i miei genitori c'erano 16 vicini, e ne restavano solo due, gli altri erano morti tutti. La metà de La Coruña non la conosco, dov'è ora il quartiere de Los Rosales erano tutte colline e io andavo lì a esercitarmi con il motocross. L'autostrada non esisteva, c'era solo la strada nazionale”. E racconta un altro aneddoto: “Quando sono andato in banca e sono entrato nella sala ho chiesto: 'Dov'è il computer?', che ai miei tempi era un mostro, mentre ora sono cose piccoline. Il primo giorno che mi sono messo a leggere il giornale mi sono detto che dovevo andare a scuola per imparare la geografia. Repubblica Ceca, Montenegro, Slovenia... ma che Paesi sono? Io ero rimasto all'URSS e alla Yugoslavia”. "Mai perdere la fede" Prima dell'incidente, Miguel lavorava come programmatore presso il Banco Pastor. Per i tempi aveva un buon posto e uno stipendio molto buono. Era l'epoca dei primi computer e dei pionieri dell'informatica. Grazie a suo padre, le sue finanze si sono mantenute e il suo conto corrente è aumentato. “Mi metteva da parte ogni mese la pensione, e quando mi sono svegliato avevo una buona quantità di denaro. Mi sono comprato un appartamento”. Miguel non ha perso la passione per i motori. È rimasto molto colpito dalla vicenda di Schumacher ed è convinto che “si riprenderà bene, con la fisioterapia e tutto il resto”. Di casi come il suo, commenta, ce ne sono molti, con famiglie disperate che hanno perso la speranza. Per questo la sua esperienza lo fa essere contrario all'eutanasia. “Non bisogna mai perdere la fede. Poco fa ho incontrato una signora che aveva il figlio da quattro anni in coma ed era distrutta”, ha dichiarato. “Le ho raccontato la mia storia e l'ho riempita di speranza”. Ora Miguel vive tranquillo, anche se “un po' disperato perché sto tutto il giorno senza fare nulla. Io sono iperattivo e le giornate mi sembrano settimane”. Ma non si lamenta. Non ne ha alcun motivo: “Come dico sempre, ora ho dodici anni perché sono nato due volte”. [Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti] Rispondi · LorenzoJHWH Unius REI 3 settimane fa adsense-adclicks-noreply, TU credi a me, IO non ti dico, una parola cattiva, soltantO perché, il mio Presidente Giorgio Napolitano mi ha detto: "NON LO FARE!" Rispondi · holy Mary De Finibus Terrae lorenzoJHWH 3 settimane fa http://cdn.ruvr.ru/2014/06/30/1505765167/9AP948921496059.jpg TROPPI SOLDI DA LEGA ARABA, A TUTTI I CRISTIANI CHE VOGLIONO TRADIRE LA PROPRIA FEDE PER PASSARE ALL'ISLAM! ] Nigeria, guerriglieri hanno bruciato diverse chiese. I militanti musulmani hanno attaccato alcune chiese presso la città di Chibok nel nord-est della Nigeria. Secondo i dati dell'AFP, almeno 3 edifici di culto sono stati bruciati e rasi al suolo. A causa dell'attacco sono state uccise alcune decine di persone. Le autorità locali ritengono che colpevoli dell'attentato sono i guerriglieri del gruppo islamico radicale "Boko Haram". http://italian.ruvr.ru/news/2014_06_30/Nigeria-guerriglieri-hanno-bruciato-diverse-chiese-9095/  Rispondi · WakeUpUSAxRonPaul 1 mese fa tutte le volte che il sistema massonico CIA USA UE, nuovi diritti ONU sharia, mettono le mani in una Nazione? Quella Nazione è rovinata per sempre! Rispondi · ShoahTolosaVsIMFnaz 1 mese fa la Europa toglie il debito, aumentando il debito! Soltanto, la Russia avrebbe potuto risanare la economia ucraina! ]] [[ Kiev intende rivedere il contratto di transito con la Russia. Kiev può rivolgersi al collegio arbitrale di Stoccolma con la richiesta di rivedere il contratto con Gazprom sul transito del gas, ha dichiarato il capo della Naftogaz Ucraina Andrej Kobolev. Il 16 giugno la società ucraina, subito dopo il suo trasferimento da parte di Gazprom al pagamento anticipato, ha intentato una causa a Stoccolma chiedendo di rivedere il contratto con l'azienda russa. In particolare, Naftogaz richiede di abbassare il prezzo per il "combustibile blu". Da parte sua, "Gazprom" si è rivolta nella stessa organizzazione con un a querela a Naftogaz, chiedendo di recuperare il debito di 4,458 miliardi di dollari. Kobolev detto anche che aspetta la ripresa dei colloqui tri laterali Russia-Ucraina-Commissione Europea sul gas, a luglio.  Rispondi · dominus uniusrei 1 mese fa 21 giugno 2014, [[ devo scrivere, la mia firma, sulle bombe intelligenti, indiizzate a Cioccolata insanguinata e tutti i suoi complici! ] QUESTI CRIMINALI MASSONI, BILDENBERG NON HANNO NESSUN RISPETTO PER IL VALORE DELLA VITA ALTRUI! Lavrov: "il piano di pace" di Poroshenko rifiuta le dichiarazioni di Ginevra. L'assenza del paragrafo sui negoziati nel "piano di pace" del presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko è l'abbandono sostanziale dell'accordo di Ginevra del 17 aprile, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov durante la sua visita in Arabia Saudita. I Paesi occidentali hanno assunto la responsabilità del mantenimento della stabilità in Ucraina, ora bisogna eseguire i passi concreti, ha detto il ministro russo. "La maggior parte dei punti del piano si presenta come un ultimatum. Quelli che non sono d'accordo con l'attuale governo, devono deporre le armi o abbandonate l'Ucraina. Poi vedremo se avete commesso o no reati gravi e potete avere l'amnistia", ha detto Lavrov. Mosca è preoccupata che, parallelamente alla proposta di "piano di pace" Kiev continui, ad aumentare l'attività militare, a seguito della quale, ci sono feriti dalla parte russa.  Rispondi · i10Comandamenti 1 mese fa fratelli ebrei --- quando io ho insultato: "John Davison Rockefeller," poi, io ho sentito tutto il vostro scandalo! ma, questa è la verità, tu non puoi fare il ladro del signoraggio bancario, per sfruttare i popoli fino a farli morire, e poi, tu puoi dare una parte dei soldi, che, tu hai rubato, poi, li dai in beneficienza ai poveri, per pensare, poi, di poter andare in Paradiso, no! nel Regno di Dio, non funziona così! Tuttavia, io non riuscirei mai, ad insultare una persona umile, che, sia pentito dei suoi peccati! .. perché, in Dio non c'è gratuita crudeltà! Rispondi · CreationReal 1 mese fa Russia non ha ricevuto comunicazione della sospensione del South Stream. La Federazione Russa non ha ricevuto la notifica ufficiale da parte della Bulgaria della avvenuta sospensione dei lavori sul progetto "South Stream". Lo ha dichiarato il Ministero dell'Energia. Il Ministero ha anche detto che la questione potrebbe essere discussa in una riunione tripartita sul gas, che vedrà la partecipazione di rappresentanti della Russia, dell'Unione europea e dell'Ucraina. In precedenza, il Primo Ministro Plamen Oresharski aveva ordinato la sospensione dei lavori relativi al progetto per la costruzione del gasdotto "South Stream" per consultarsi con la Commissione Europea. "South Stream" è stato pensato per la fornitura di gas russo verso l'Europa centrale e meridionale, bypassando l'Ucraina. La CE ritiene che i trattati bilaterali della Federazione Russa ai Paesi di transito europei, Austria, Bulgaria, Ungheria e Slovenia, violano il diritto comunitario.  Rispondi · Unius kingREI 6 giorni fa eterno riposo, dona, a tutti loro oh, mio JHWH, Signore, tu fai splendere su tutti loro, la splendida luce del tu volto, riposino tutti custoditi nella tua pace e nel tuo amore. amen. http://italian.ruvr.ru/2014_07_19/photo-I-lavori-sul-luogo-del-disastro-del-Boeing-3638/?slide-17 Rispondi · lorenzojhwh 1 giorno fa Dio ha creato l'uomo a sua: Immagine e Somiglianza, quindi, la VERA parola di Dio, è stata scritta nel cuore di ogni uomo: è la LEGGE NATURALE! 1. Dio non ha bisogno di dettare, 2. non ha mai dettato NULLA IN PRECEDENZA, JHWH HA SOLTANTO SCRITTO I 10 COMANDAMENTI, QUINDI LA UNICA VERA PAROLA DI DIO, SONO SOLTANTO I 10 COMANDAMENTI!, 3. Dio JHWH ha voluto l'uomo come un collaboratore amico, non come un suddito o un servo! 4. MA L'UOMO INVECE, DI COLLABORARE PERSONALMENTE CON DIO, HA DECISO, CHE ERA PIù COMODO PER LUI, ipocrita, crudele assassino, ladro, DI FARE UNA QUALCHE RELIGIONE! ecco perché, lo spirito di religione è demoniaco, idolatria: ed in questo modo vivono più o meno tutte le religioni! come pensate voi, che, possa venire da Dio, una religione che, sta facendo il genocidio di tutti i cristiani nel mondo? hanno ucciso tutti i cristiani del Cosovo, distruggendo 3000 chiese monasteri e cimiteri! hanno ucciso 1200.000 cristiani in Iraq, e, 2000.000 di cristiani, in Siria, ecc.. quello, che, stanno faceno i Boko HAram e i Seleka, ecc.. non ha bisogno di essere illustrato.. non può sopravvivere una religione islamica nel mondo, che, è la violazione assoluta, di tutti i diritti umani fondamentali del 1948. e poiché, un musulmano può sposare 4 donne, ed essere pedofilo, poi, una donna come minimo vale 1/4 di un uomo! SIETE SOLTANTO VOI, CHE, VOI DOVETE ESSERE ONESTI INTELLETTUALMENTE! Rispondi · JewsxMessiahUniusRei 1 giorno fa open letter to: Aliens Abductions, satanisti -- perché tremate? non è stata colpa mia, è stato lo Spirito Santo, che, mi ha costretto a venire, in questo mio canale assassino! Rispondi · NoahTheNephilim 1 giorno fa no! NO EUTANASIA! CHI MUORE PENSANDO, in questo modo, DI PORRE FINE AI SUOI PROBLEMI, POI, VA A TROVARE PROBLEMI 1MILIONE DI VOLTE PEGGIORI E IRRISOLVIBILI all'inferno! Un difensore dell'eutanasia cambia idea dopo aver visto 4.000 casi “Se si apre la lampada, è difficile rimettere dentro il genio”, afferma il bioeticista olandese Theo Boer. Religión en Libertad. First one is free... so are the rest. Daily. By submitting above you agree the Aleteia 24.07.2014. © Alyssa L. Miller. ADVERTISEMENT. Theo Boer, docente di Etica presso l'università olandese di Groninga, ha sostenuto per molti anni le politiche di eutanasia del Governo olandese, e spesso parlava dei presunti controlli rigorosi al riguardo. Dopo 9 anni e 4.000 casi analizzati come membro di un Comitato Regionale di Revisione, del quale fa parte dal 2005, Boer ha però cambiato idea. Ora ha diffuso questo testo con le sue nuove convinzioni, partendo da ciò che ha constatato. “Nel 2001 l'Olanda è stato il primo Paese al mondo a legalizzare l'eutanasia, e con essa il suicidio assistito. Alla legge sono stati aggiunti vari 'salvacondotti' che indicavano chi fosse qualificato ed evitavano i medici che agivano attraverso questi 'salvacondotti' venissero processati. Visto che ogni caso è unico, sono stati creati cinque Comitati Regionali di Revisione per valutare ogni caso e decidere se rispettava i requisiti previsti dalla legge. Nei cinque anni successivi all'introduzione della legge, il numero di morti indotte a livello medico si è mantenuto uguale, in certi anni è anche diminuito. Nel 2007 ho scritto che 'rispetto all'eutanasia non è necessario che ci si trovi in una strada senza uscita. Una buona legge sull'eutanasia, combinata con un procedimento di revisione dell'eutanasia stessa, garantisce un numero relativamente basso e stabile di eutanasie'. Molti dei miei colleghi sono giunti alla stessa conclusione. Ma ci sbagliavamo, ci sbagliavamo terribilmente. A posteriori, la stabilizzazione dei numeri è stata temporanea. A cominciare dal 2008, il numero di queste morti mostra un aumento del 15% su base annua, anno dopo anno. Il rapporto annuale dei comitati per il 2012 ha registrato 4.188 casi (rispetto ai 1.882 del 2002). Il 2013 ha visto una prosecuzione di questa tendenza e mi aspetto che quest'anno o il prossimo si valichi la soglia delle 6.000 unità. L'eutanasia sta diventando il modello 'predeterminato' di morte per i pazienti affetti da tumore”. Theo Boer vede ora ciò che molti avevano previsto e su cui avevano messo in guardia. “Accanto a questa escalation ci sono state altre novità. Con il nome ‘End of Life Clinic’ (Clinica per il fine vita), la Società Olandese per il Diritto di Morire (NVVE) ha fondato una rete di medici itineranti che praticano l'eutanasia. Anche se la legge presuppone (ma non richiede) che si stabilisca una relazione medico-paziente in cui la morte possa essere il fine di un periodo di trattamento e interazione, i medici della End of Life Clinic pongono solo due opzioni: amministrare i farmaci che pongano fine alla vita del paziente o rimandarlo a casa. In media, questi medici vedono il paziente tre volte prima di amministrargli il farmaco che lo farà morire. Questa clinica ha avuto centinaia di casi, ma la NVVE non sembra essere soddisfatta neanche di queste novità: di fatto, non avrà tregua fino a che la pillola letale non sarà disponibile a tutte le persone con più di 70 anni che desiderano morire. È vero che alcune strade non hanno via d'uscita. Altre novità includono un cambiamento nel tipo di pazienti che ricevono questi 'trattamenti'. Mentre negli anni immediatamente successivi al 2002 nei resoconti non appare quasi nessun paziente con malattie psichiatriche o demenza, ora il loro numero è aumentato bruscamente. Ci sono rapporti che indicano come gran parte della sofferenza delle persone alle quali viene amministrata l'eutanasia o il suicidio assistito consista nel fatto di essere anziani, soli o afflitti. Alcuni di questi pazienti avrebbero potuto vivere ancora anni o decenni. Mentre la legge considera il suicidio assistito e l'eutanasia un'eccezione, l'opinione pubblica sta cambiando e li considera diritti, con i corrispondenti doveri che i medici devono rispettare. Un disegno di legge attuale obbliga i medici che rifiutano di amministrare l'eutanasia a trasferire il paziente a un collega che sia disposto ad amministrarla. La pressione perché i medici accetino i desideri dei pazienti (e in alcuni casi dei loro parenti) può essere forte. La pressione dei parenti, combinata con la preoccupazione del paziente per il benessere della sua famiglia, è in alcuni casi un fattore importante dietro una richiesta di eutanasia. Neanche i Comitati di Revisione, malgrado lavorino sodo e in modo coscienzioso, hanno potuto fermare queste modifiche. In passato appoggiavo la legge olandese, ma ora, con dodici anni di esperienza, ho un'opinione diversa. Mi aspetto almeno un'analisi onesta e soddisfacente a livello intellettuale sulle ragioni che sono dietro all'enorme aumento dei numeri. La legge avrebbe dovuto avere salvacondotti migliori? O la semplice esistenza di questa legge è un invito a vedere il suicidio assistito e l'eutanasia come una cosa normale anziché come la risorsa estrema? Una volta che il genio è uscito dalla lampada, è molto difficile che ci rientri”. L'opinione espressa in questa sede da Theo Boer, membro di uno dei cinque Comitati Regionali di Revisione e che ha valutato quasi 4.000 casi di eutanasia negli ultimi nove anni, è personale e non rappresenta quella di alcuna istituzione. [Traduzione a cura di Roberta Sciamplicotti] sources: Religión en Libertad Rispondi · Lorenzojhwh Mahdì ALLAH 1 giorno fa ZAKA Chairman Yehuda Meshi-Zahav. ZAKA’s Efforts Bring Body ‘Stuck’ in Turkey Home ZAKA helps bring back the body of a Jew who died in India and was delayed in Turkey due to the recent cancellation of flights. By Sarah Leah Lawent, 7/25/2014, The body of a Jew who died in India following a lung transplant finally made it back to Israel after being delayed in Turkey due to the recent cancellation of flights thanks to the concerted efforts of the ZAKA organization (an Israeli disaster rescue organization). Since the onset of the deterioration of relations between Israel and Turkey, El Al no longer flies into Turkey, and to make matters worse, because the bill of lading on the casket had Turkish Airlines listed, no other carrier was able to take possession of it and fly it into Israel, as Turkish authorities refused to release it to another party. Exasperated in the face of this situation, the family of the deceased turned to ZAKA, which is recognized by the United Nations as an international humanitarian organization. The family described to ZAKA their sorrow and suffering at the fact that their father had passed away on Sunday, and it had already been five days that they had been trying to bring him home from India to Israel. ZAKA immediately turned to their many contacts in the Turkish Jewish community, the Foreign Ministry and several international bodies in order to provide mediation with the Turkish company. After concerted effort, they finally succeeded in contacting the Turkish airline’s manager at their Indian office, who finally agreed to release the coffin to an alternate airline. At 2:00 aץmץ a private plane flew from Israel to Turkey, took possession of the casket, and proceeded to turn around and return to Israel. Michael Guttwein, coordinator of ZAKA’s legal department, said that, “After the extensive efforts of ZAKA Chairman Yehuda Meshi-Zahav, we were able, by the grace of G-d, to get the necessary approvals to transfer the deceased from Turkey to Israel on a private plane. The case was very complex as the political situation is very complicated. " ZAKA Presidente Yehuda Meshi-Zahav. Gli sforzi di ZAKA Portare Body 'bloccato' in Turchia Casa ZAKA aiuta a riportare il corpo di un Ebreo morto in India ed è stato ritardato in Turchia a causa della recente cancellazione dei voli. Con Sarah Leah Lawent, 2014/07/25, Il corpo di un Ebreo morto in India a seguito di un trapianto di polmone finalmente di nuovo in Israele dopo essere stato ritardato in Turchia a causa della recente cancellazione di voli grazie agli sforzi concertati del ZAKA organizzazione (un'organizzazione disastro di soccorso israeliana). Dall'inizio del deterioramento delle relazioni tra Israele e Turchia, El Al non vola in Turchia, e come se non bastasse, perché la polizza di carico sulla bara era Turkish Airlines elencato, nessun altro vettore è stato in grado di prendere possesso e volare in Israele, le autorità turche hanno rifiutato di rilasciarla ad un altro partito. Esasperata di fronte a questa situazione, la famiglia del defunto si rivolse a ZAKA, che è riconosciuto dalle Nazioni Unite come organizzazione umanitaria internazionale. La famiglia descrisse ZAKA loro dolore e la sofferenza per il fatto che il loro padre era morto di Domenica, ed era già stato cinque giorni che aveva cercato di portarlo a casa dall'India a Israele. ZAKA immediatamente si rivolse a loro molti contatti nella comunità ebraica turca, il Ministero degli Esteri e diversi organismi internazionali al fine di fornire una mediazione con la società turca. Dopo sforzo concertato, hanno finalmente riusciti a contattare il manager della compagnia aerea turca al loro ufficio indiano, che finalmente ha accettato di rilasciare la bara di una compagnia aerea alternativo. Alle 2:00 un ץ m ץ un aereo privato volato da Israele alla Turchia, ha preso possesso del cofanetto, e cominciò a girarsi e tornare in Israele. Michael Guttwein, coordinatore del dipartimento legale di ZAKA, ha detto che: "Dopo gli sforzi profusi ZAKA Presidente Yehuda Meshi-Zahav, siamo stati in grado, per la grazia di Do, per ottenere le approvazioni necessarie per trasferire il defunto dalla Turchia a Israele su un aereo privato. Il caso era molto complesso come la situazione politica è molto complicata. " Rispondi · lorenzojhwh uniusrei 2 settimane fa my Israel -- se, io demolisco la CABA, e la Cupola della Roccia, poi, deporto, i palestinesi, in Siria? io distruggo tutti gli islamici del pianeta, in due ore, e risolvo i problemi degli israeliani, e dei martiri cristiani, soltanto, poi, io porterò tutti loro fuori dal FMI Spa dei satanisti farisei! se, poi, io sono costretto ad aiutare i soli israeliani, contro, tutti? poi, io non mi sottrarò a questo! se, non posso fare il 100%, poi, io non mi scoraggerò, di poter realizzare soltanto, 1%. Ma, chi avrà voluto fare di me, il suo nemico, questo sarà stato, soltanto, una sua responsabilità! Rispondi · UniusReiOrWarW666IMF 2 settimane fa c'è un categoria, di: banchieri satanisti, ladri, bugiardi, farisei Illuminati, mafiosi criminali, che, ha fatto le leggi, per non apparire criminali: "sono il sistema bancario internazionale!" INFATTI, HANNO RUBATO LA COSTITUZIONALE SOVRANITà MONETARIA! ED ORA, I POPOLI SCHIAVI, MORIRANNO PER QUESTO! QUESTI CRIMINALI DEVONO ESSERE ARRESTATI E LE LORO PROPRIETà, DEVONO ESSERE CONFISCATE! E POICHé, LORO HANNO CREATO IL SISTEMA, POI, TUTTI I DEPOSITI BANCARI: IN ESUBERO, DEVONO ESSERE RIDISTRIBUITI, o semplicemente annullati, insieme al debito pubblico, distrutti tutti i prodotti derivati! ] Papa Francesco: "Non portare il pane a casa, toglie la dignità" L'emergenza lavoro è stata al centro dell'omelia pronunciata dal Pontefice nel viaggio pastorale in Molise. L'appello: "Più sforzi per contrastare disoccupazione" "Non possiamo accettare che i popoli siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convinceri di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Rispondi · NEW SAUDI ARABIA 6 giorni fa Catherine Ashton -- circa, la gerarchia dei valori? ma, chi ha spergiurato, contro, la costituzione per regalare a Rothschild la sovranità monetaria dei popoli, poi, lui non può più comprendere, circa, una GERARCHIA DEI VALORI! E POI, COME UN NAZISTA si VA A STERMINARE UN POPOLO RUSSOFONO, CHE, HA SCELTO LA SUA AUTODERMINAZIONE, cioè, sterminare un popolo, Costituzionalmente eletto, in modo formale dalle urne, IN FUNZIONE DI UN tuo VALORE SURROGATIZIO, INFERIORE, COME, LA INTEGRITà TERRITORIALE Di UNA NAZIONE PRESUNTA, CHE, stuprata da un Golpe non esiste più, inoltre, ESSENDO FORMATA DA POPOLI DIVERSI, tutta questa sacra unità nazionale, in queste circostanze, poi, LASCIA IL TEMPO CHE TROVA! Ecco perché tu sei diventata una minaccia per la sopravvivenza del Genere umano, tu non sai più cosa significa, neanche, la parola democrazia: "DIMETTITI! " Rispondi · UniusRei3 3 settimane fa http://cdn.ruvr.ru/2014/07/01/1505820115/24_AP73344930308.jpg Ministero degli Esteri russo: occorrerà rispondere per i crimini commessi contro i civili nell’est dell'Ucraina. Occorrerà rispondere per i crimini contro i civili nella parte orientale dell'Ucraina, ha dichiarato il Ministero degli Esteri russo. "Chiediamo alle autorità ucraine di cessare i bombardamenti di città e villaggi del proprio Stato, di ritornare ad un cessate il fuoco reale e non immaginario, per salvare la vita della gente", ha sottolineato il dicastero. Il Ministero degli Esteri ha ricordato che le autorità ucraine stanno svolgendo un'operazione punitiva nelle regioni di Donetsk e di Lugansk. "A causa dei continui bombardamenti delle città e dei centri abitati da parte delle forze armate dell'Ucraina e della guardia nazionale, da parte di diversi gruppi criminali territoriali, compreso il "Settore destro" ci sono numerose vittime tra la popolazione civile", si dice nel rapporto del dicastero russo della politica estera. http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_01/Ministero-degli-Esteri-russo-occorrera-rispondere-per-i-crimini-commessi-contro-i-civili-nell-est-dellUcraina-4085/ Turchinov: ripresa la fase attiva dell'operazione speciale nell’est dell'Ucraina. Martedì mattina le truppe ucraine hanno ripreso la fase attiva dell'operazione speciale nell'est del Paese e stanno colpendo gli autonomisti, lo ha dichiarato il capo del Parlamento ucraino Aleksandr Turchinov. Dopo la fine della tregua dichiarata da Petro Poroshenko le truppe ucraine hanno inflitto colpi di artiglieria sui centri di Kramatorsk e Slavyansk. In relazione al deterioramento della situazione, la milizia popolare di Lugansk sta evacuato circa 80 bambini di un orfanotrofio. Nel villaggio Karlovka nei pressi di Donetsk è in corso il combattimento con i carri armati. A Kramatorsk un bus navetta capitato sotto il tiro, quattro persone sono state uccise. In precedenza è stato riferito che la torre della tv che si trova sulla montagna Karachun nei pressi Slavyansk, è crollata sulle posizioni dell'esercito ucraino. Bombardata dai miliziani. Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_01/Turchinov-ripresa-la-fase-attiva-delloperazione-speciale-nell-est-dellUcraina-6649/  Rispondi · LorenzoJHWH Unius REI 3 settimane fa MY JHWH HOLY -- perché, qualcuno ha pensato, di voler essere il mio nemico? io non lo avrei, mai pensato, di voler essere il nemico di qualcuno, o di vler fare del male a qualcuno! Rispondi · holy Mary De Finibus Terrae lorenzoJHWH 3 settimane fa AMEN! ] COSì è STATO SCRITTO E COSì SARà FATTO! [ Gli autonomisti avvieranno i colloqui solo dopo il ritiro delle truppe di Kiev. I leader delle repubbliche separatiste dell'Ucraina orientale hanno ricordato che la condizione dei loro negoziati con le autorità di Kiev è legata al ritiro dell'esercito ucraino dal territorio della Novorossia, hanno dichiarato domenica Lugansk alla manifestazione a difesa della pace lo speaker del parlamento della Novorossia Oleg Tsarev e il capo della repubblica di Lugansk Valery Bolotov. Le milizie richiedono il risarcimento dei danni da parte delle autorità di Kiev a tutte le vittime del conflitto, l'amnistia e la ricostruzione degli edifici e delle imprese distrutti. AMEN! AMEN! ] COSì è STATO SCRITTO E COSì SARà FATTO! [ AMEN! Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_06_30/Gli-autonomisti-avvieranno-i-colloqui-solo-dopo-il-ritiro-delle-truppe-di-Kiev-9804/ Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 14 ore fa a tutti quegli esseri tristi, e neri, neri di fuori, e neri di dentro, pieni di rapina e malvagità, farisei talmud, e, salafiti corano, la pece dell'inferno, voraci usurocratici commercianti di schiavi,: soltanto voi, non conoscete il proverbio, che, dice: "amor con amor: si paga?" PROPRIO COSì IO PAGHERò, TUTTI VOI! Rispondi · WakeUpUSAxRonPaul 1 mese fa QUESTA NUOVA UCRAINA MASSONICA, SORGE SUI CADAVERI INNOCENTI, CHE, I CECCHINI DELLA CIA, HANNO FATTO, ottenuto, sparando su chiunque! SOLGE SUL GOLPE, E SULLA IMMOTIVATA REPRESSIONE DEI RUSSOFONI, CHIUSURA DI TV RUSSE, ABOLIZIONE DELLA LINGUA RUSSA, ATTI GRAVISSIMI DI BULLISMO E CRIMINI CONTRO, LA LORO IDENTITà, SONO STATI COMMESSI. ED è STATO QUEStO, CHE, HA MOTIVATO UNA REAZIONE ARMATA!] Europa e USA, sono responsabili politici e materiali, della disgregazione della società multietnica ucriana [[ Slavyansk: continuano i combattimenti. A Slavyansk continuano gli scontri tra i miliziani e la guardia nazionale. I miliziani hanno dichiarato che ci sono almeno quattro morti, tra le forze di sicurezza. Durante gli scontri a Slavyansk una granata ha colpito il tetto dell'ospedale della città e due persone sono rimaste gravemente ferite. I combattimenti vicino a Slavyansk sono ripresi la sera del 13 giugno. La ricognizione della milizia ha segnalato che l’esercito ucraino ha ricevuto significative scorte di munizioni e granate. Poroshenko promette una "risposta adeguata" per l’abbattimento del IL-76. Il Presidente ucraino Petro Poroshenko ha promesso una "risposta adeguata" ai separatisti dell’est, che nella notte di sabato hanno abbattuto nei pressi dell’aeroporto di Lugansk un aereo da trasporto militare IL-76, uccidendo così 49 persone. "L'Ucraina ha bisogno di pace. I terroristi, tuttavia, otterranno una risposta adeguata,", ha dichiarato il presidente. Poroshenko ha inoltre deciso di convocare una riunione del Consiglio di Sicurezza Nazionale e della Difesa, ed il Governo è stato incaricato di assistere le famiglie delle vittime. Rispondi · ShoahTolosaVsIMFnaz 1 mese fa milizie illegali dal punto di vistra di Hitler, infatti, sono un organo elettivo! qui c'è la NATO, contro, la sovranità di due provincie.. certo, non era la strada dei delitti, che, Kiev ha scelto di perseguire, la strada che andava percorsa! ] Ucraina: gli autonomisti impediscono la soluzione pacifica. Il Ministero degli Esteri dell'Ucraina ha dichiarato che la milizia popolare impedisce il processo della risoluzione della situazione in Ucraina. Il Ministero ha dato esempi come attacchi dei blocchi stradali dei militari ucraini, attacchi contro le colonne di attrezzature militari. Kiev ha chiesto a Mosca di influenzare le azioni degli autonomisti “e realizzare tutte le misure concrete necessarie affinché i gruppi armati illegali nel territorio delle regioni di Donetsk e di Lugansk fermino i combattimenti infruttuosi e inutili, depongano immediatamente le armi, liberino gli ostaggi e gli edifici amministrativi, e i mercenari abbandonino il territorio dell'Ucraina”. Il Ministero ha evidenziato una valutazione positiva del piano di pace del presidente ucraino Petro Poroshenko da parte dei partner stranieri.  Rispondi · dominus uniusrei 1 mese fa OBAMA 322 boia -- voi cercate soltanto, di distruggere gli interessi della Russia, perché, voi siete i predatori! poi, voi potete dire, tutte le bugie, che, voi volete dire! la vostra maledizione ha rovinato definitivamente troppe nazioni, in tutto il mondo, voi avete diffus gli jihadisti! è chiaro, voi cercate il pretesto per la guerra mondiale! Rispondi · i10Comandamenti 1 mese fa faith and science are two areas, completely different, the faith that you have in yourself or, in your wife, this science can not know. modern science was born from an act of faith in God, of: Galileo Galilei, who decided to study the laws, of the man who made ​​the world, the stars and everything, so Galileo began to study the stone, too they believed in the creation Newton, Albert Einstein, Antonino Zichichi, and all the fathers of modern science, and certainly, there would be no science today, if Christianity had not made ​​possible in rEALITY .. EVEN tHE SCIENCE iS A GIFT OF GOD! because there is no conflict between the body and the soul and spirit of a person! only those who know God personally, can truly know, himself, I in fact, I'm UNIUS REI, the King of ISRAEL. fede e scienza sono due ambiti, completamente diversi, la fede che tu hai in te stesso o in tua moglie, questo la scienza non può saperlo. la scienza moderna è nato da un atto di fede in Dio, di Galileo Galilei, che decise, di studiare le leggi, di colui che, ha fatto il mondo, le stelle ed ogni cosa, quindi Galileo, incominciò a studiare le Stelle, troppo hanno creduto nella creazione Newton, Albert Einstein, Antonino Zichichi, e tutti i padri della scienza moderna, e certamente, non ci sarebbe oggi la scienza, se il cristianesimo non la avesse resa possibile.. in REALTà, ANCHE LA SCIENZA è UN DONO DI DIO! perché, non c'è conflitto tra il corpo e la anima e lo spirito di una persona! solo chi conosce Dio personalmente, può conoscere veramente se stesso, io infatti, io sono UNIUS REI, il Re di ISRAELE Rispondi · CreationReal 1 mese fa TUTTA LA BRUTALITà DEI BOMBARDAMENTI MERKEL TROIKA, BILDENBERG, CONTRO IL POPOLO SOVRANO DEI RUSSOFONI, DEMOLIZIONI DI CASE, E GENOCIDIO! ] Oltre 10.000 rifugiati in Ucraina orientale. Più di diecimila ucraini negli ultimi tre mesi hanno lasciato le loro case a causa dei combattimenti nella parte orientale del Paese, lo ha riferito l'Ufficio dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR). Si pensa che se la situazione non possa migliorare e il numero di sfollati possa arrivare a più di decine di migliaia. Secondo l'UNHCR, circa 3000 di questi ora sono a Kiev. Molti di loro non hanno parenti o amici a cui affidarsi e sono in evidente difficoltà. Servizi di sicurezza ucraini: i dipendenti dell'emittente Zvezda sono vivi. I dipendenti del canale televisivo Zvezda, il cameraman Andrej Sushenkov e l'ingegnere del suono Anton Malyshev sono vivi e stanno bene, lo rende noto il telegiornale dello stesso canale citando una comunicazione del servizio di sicurezza ucraino, lo SBU. La stessa emittente afferma che la SBU ancora è indecisa sulle imputazioni da fare ai due russi arrestati e accuse formali contro di loro ancora non sono state emesse. In precedenza, la Federazione Internazionale dei Giornalisti ha invitato il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko a adoperarsi per il rilascio dei due teleoperatori. Mosca: si specifichi il motivo della detenzione dei telegiornalisti di Zvezda. L'ambasciata russa in Ucraina esige che venga specificata la ragione per il fermo e la detenzione e che avvenga al più presto il rilascio dei due dipendenti del canale televisivo russo Zvezda, lo ha dichiarato il portavoce dell'Istituto diplomatico Oleg Grishin. Egli ha anche sottolineato che "il Consolato Generale russo a Kharkiv è incaricato di mantenere il controllo sulla questione in fase operativa permanente". In precedenza, il vice Primo Ministro Dmitry Rogozin aveva detto che c'è speranza di ottenere presto il rilascio del cameraman Andrej Sushenkov e del tecnico del suono Anton Malyshev, aggiungedo anche che secondo lui, ora i due si trovano nella regione di Kharkiv. Rispondi · Unius kingREI 6 giorni fa Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! tu sei uno dei più pericolosi criminali, di tutta la storia del genere umano! sei bugiardo, ipocrita, e quindi, tu sei un assassino, in che cosa, tu sei diverso dai satanisti Rothschild Obama 322 Bush e Kerry? anche tu come loro segui Machiavelli ed il Talmud.. perché tu hai mandato nel 1982, da Giovanni Paolo II i tuoi rappresentanti a spergiurare e a dire: "mai più uccidere qualcuno in nome di Dio". in verità tutta la tua carriera criminale è fatta il nome di Dio tuo, ma, quello è soltanto Satana Allah, perché le opere tue e del tuo dio soltanto il demonio le potrebbe fare! Rispondi · Unius REI 4 settimane fa Obama e Renzi [[ CHE SONO DUE POLITICI BURATTINI MASSONI, NELLE MANI DI BUSH, NON HANNO UNA COSCIENZA, quindi non hanno una loro volontà! ]] hanno discusso sanzioni più severe contro la Russia. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama e il premier italiano Matteo Renzi nel corso di una conversazione telefonica hanno discusso se adottare ulteriori sanzioni contro la Russia in relazione alla crisi in Ucraina. Inoltre, i due leader hanno discusso l'attuazione del piano di pace del Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko. Obama e Renzi hanno sottolineato che è importante continuare i negoziati tra le milizie e le autorità di Kiev. Sabato scorso Poroshenko ha ordinato il cessate il fuoco per una settimana nel sud-est dell'Ucraina ed ha anche presentato un piano di pace per risolvere la situazione nel paese. Rispondi · NoahTheNephilim 2 giorni fa indagini imparziali? aspetta e spera! io pretendo che le scatole nere siano aperte sotto la supervisione di tecnici russi! qui ci vuole un consulto internazionale! [ La Russia spera in indagini imparziali sull'incidente del Boeing in Ucraina ] La Russia sinceramente spera che le indagini sulla tragedia del Boeing malese in Ucraina saranno "davvero imparziali, indipendenti e internazionali, come è precisato nella risoluzione del Consiglio di sicurezza dell'ONU", ha detto il rappresentante permanente della Russia presso l'UE Vladimir Chizhov. Ha aggiornato i politici europei in merito alle cause e circostanze del disastro, senza attendere i risultati dell'inchiesta: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_23/La-Russia-spera-in-indagini-imparziali-sullincidente-del-Boeing-in-Ucraina-9441/ Rispondi · Lorenzojhwh Mahdì ALLAH 1 giorno fa OPEN LETTER TO ] Abd Allah dell'Arabia Saudita [ se, noi andiamo ad una guerra mondiale? l'Islam verrà abolito, come, i nazismo, e POI, tutto il mondo si riempirà di cristiani ipocriti e modernisti ... cazzo, tu non vorresti mai, un così grande male, contro, tutto il genere umano! Qui, in youtube quattro anni fa, islamici e satanisti, in combutta tra di loro, loro volevano a tutti i costi, che, io mi dovessi identificare, me stesso, in un crociato.. peché, lo sanno tutti, che, i crociati sono stati dei perdenti, ed hanno fatto dei crimini aberranti! quindi, loro speravano di rendermi, un complice colpevole, dei crimini dei crociati, ma, questa è la verità, è immorale spingere il proprio prossimo, su strade sbagliate.. quindi, voi smettete di fare gli assassini sharia, e di continuare a stare sotto la maledizione di Dio JHWH, perché, le vostre mani sono troppo sporche, di troppo sangue innocente, ED è QUESTO IL MOTIVO, PERCHé, VOI VI METTETE SOTTO LA PROTEZIONE DEI SATANISTI, PERCHé. è CON IL CAZZO CHE VOI POTETE SPERARE IN UNA PROTEZIONE DI DIO! Rispondi · lorenzojhwh uniusrei 2 settimane fa my Israel -- quando, con il mio spirito, io giro, tra, tutti i popoli del pianeta, tutti nel loro spirito, sono pronti a dare a me, il loro amore, ed a ricevere da me, il mio amore: perché, tutti si sottomettono volentieri, al mio ministero di amore e di servizio, questa è la mia regalità! tutti ad eccezione dei farisei del talmud, i quali, nel loro odio disintegrebbero volentieri: Israele e tutto il genere umano! Ecco perché, io sono indotto a pensare, che: i musulmani sono stati costretti a diventare islamici assassini nazi intolleranti sharia, soltanto, per potersi difendere dai farisei Illuminati, il cui loro vero obiettivo, è quello di portare tutto a satana, ecco perché, hanno hanno dato un corpo Gmos, ai demoni, per realizzare gli alieni, ed è grazie a loro, che, noi ora, noi abbiamo anche, questo problema! Expert: Israel Can Change the Rules of the Game. Ground offensive in Gaza may not be necessary, says former head of the Counter Terrorism Bureau: 7/9/2014, Brigadier General (ret.) Yechiam Sasson, formerly the head of the Counter Terrorism Bureau, said on Tuesday that Israel’s Operation Protective Edge in Gaza is Israel's opportunity to change the rules of the game. "I hope this time the results of the operation will be different,” he told Arutz Sheva. “I estimate that we are currently in a window of opportunity in which we can and should change the rules of the game of deterrence between Israel, Hamas and the other organizations. We need to reach a point where the deterrence will be one-sided.” Despite Israel’s call-up of 40,000 reservists to the Gaza border ahead of a possible ground operation in Gaza, Sasson said that he is uncertain that a ground offensive is necessary. "We should hit their military infrastructure, security infrastructure, deal them a painful and very difficult blow,” he said, adding that the IDF should carry out “direct and intelligence-related military activities that involve the isolation of the Gaza Strip to prevent the transfer of weapons." “This is a problematic situation, Gaza is full of terrorists and terrorism, and it would be wise to continue the fighting in all those ways I mentioned, until we reach a situation in which the damage to Hamas will be heavy,” noted Sasson. Rispondi · UniusReiOrWarW666IMF 3 settimane fa "lobbisti andate a casa". [ come a dire: "Rothschild, ex-satanisti, ex-fariseo, il deserto saudita ti aspetta!" ] Sull'isola svedese di Gotland le attiviste dell'organizzazione femminista internazionale Femen hanno organizzato una protesta durante il discorso del Primo Ministro del Paese Fredrik Reinfeldt. Le ragazze sono state arrestate dalla polizia. Si comunica che il Primo Ministro parlava agli elettori, illustrando i piani del suo Partito moderato della Coalizione, quando al palco si sono vicinate quattro donne in topless. Sui corpi delle femministe c'erano le scritte: "lobbisti andate a casa". Così le ragazze hanno protestato contro l'estrazione del calcare in una foresta dell'isola Gotland. Secondo la polizia, le attiviste sono cittadine di Svezia, Francia e Spagna. Rispondi · UniusRei3 3 settimane fa http://cdn.ruvr.ru/2014/07/01/1505816009/9RIAN_00796366.LR.ru.jpg [[ CONTINUANO ANCORA, AD ESSERE FERITE A MORTE, PERSONE DENTRO, IL TERRITORIO RUSSO, CONTINUANO ANCORA, LE AGGRESSIONI DELLA UCRAINA, CONTRO LA RUSSIA, TANTO è LA ARROGANZA CON CUI LA NATO, STA GONFIANTO I FASCISTI DI KIEV! ] Ucraina, feriti i giornalisti russi nella regione di Lugansk. Il corrispondente del canale televisivo russo REN TV è stato ferito nella regione di Lugansk dopo che vicino a lui è esploso un proiettile. Inoltre il cameraman ha subito una commozione cerebrale, ha precisato il servizio stampa del canale. In precedenza è stato riferito che il giornalista è stato ferito nel territorio della Russia durante gli spari dal territorio dell'Ucraina. "Accanto ai giornalisti è esploso un proiettile, presumibilmente sparato da un obice. Denis Kulaga ha subito una commozione cerebrale, egli ha perso l'udito e gli sanguinano le orecchie", è scritto sull’account Twitter del canale. REN TV riferisce che anche il cameraman ha subito una commozione cerebrale la cui onda d'urto ha tolto dalle mani la camera e le attrezzature sono fuori servizio. Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_07_01/Ucraina-feriti-i-giornalisti-russi-nella-regione-di-Lugansk-3427/ Donetsk, è in corso un combattimento, coinvolti carri armati. Nel villaggio Karlovka nei pressi di Donetsk nell’Ucraina orientale è in corso un combattimento in cui sono coinvolti carri armati. La notizia è stata riferita dal portale informativo della città "62ua". In precedenza, il Presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha annunciato la fine dell'armistizio. Subito dopo i militari ucraini hanno sparato colpi di artiglieria sui centri di Slavyansk e Kramatorsk e le loro periferie. Poroshenko ha presentato un piano di pace per risolvere la crisi e il 20 giugno ha annunciato la cessazione del fuoco a est. La tregua è stata accettata dagli autonomisti ed è durata fino al 30 giugno, anche se le parti regolarmente si sono vicendevolmente accusate di aver violato l'armistizio. Ucraina, ferito un giornalista russo durante un bombardamento. Il giornalista russo di REN TV Denis Kulaga è stato ferito da spari avvenuti dalla parte dell'Ucraina. "Il nostro giornalista è stato ferito in Russia, vicino al posto di blocco "Izvarino". Accanto a lui è stato esploso un proiettile lanciato dal territorio ucraino", si legge dall’account Twitter del canale TV. Kulaga ha ricevuto una grave commozione cerebrale, ha perso momentaneamente l’udito. I giornalisti russi si sono trovati sotto gli spari durante le riprese di un episodio su come gli autonomisti stanno cercando di correggere il tiro. Gatilov: l'ONU ignora i problemi causati dalla politica sconsiderata. I membri del Consiglio per i diritti umani delle Nazioni Unite (UNHRC), che promuovono le risoluzioni dure per alcuni Paesi, perseguono i loro obiettivi e chiudono gli occhi sui problemi causati dalla loro politica "sconsiderata" dei cambiamenti di regimi in Medio Oriente, ha dichiarato in un'intervista il vice ministro degli Esteri Gennady Gatilov dopo l'ultima sessione del l'UNHRC. "Azioni che sembra che abbiano l'obiettivo di curare i diritti umani, portano ad una profonda scissione nella società. Questa è la causa profonda dei conflitti e delle guerre. Questo porta alla crescita del terrorismo e dell'estremismo", ha aggiunto Gatilov. Domenica scorsa il gruppo "Lo Stato Islamico dell'Iraq e del Levante", che controlla vasti territori in Siria e in Iraq, ha annunciato l'istituzione del "califfato islamico". Rispondi · NEW SAUDI ARABIA 6 giorni fa Catherine Ashton -- CORAGGIO FIGLIA! io ho visto Hillarry Clinton piangere tante volte in questi anni, a motivo dei miei articoli contro di lei, .. e dopo tutto, oggi forse siamo diventati amici! Coraggio! piangere per voi donne? VI RENDE PIù BELLE! Il fatto è che, io odio la geopolitica, ideologie razzismi, ecc.. eppure, c'è chi usa la politica con lo stesso becero campanilismo, di chi fa il tifo, per una squadra di calcio! Eppure, chi fa politica si rende responsabile, per il destino del genere umano! SE, IO DOVESSI AVERE RISPETTO PER LE PERSONE, O PER GLI INTERESSI PARTICOLARI? POI, IO PERDEREI IL RISPETTO di DIO JHWH.. QUINDI, IO SONO IMPARZIALE, il mio amore non è emotivo, ed è per questo che, io non accetto regali da nessuno! io realizzerò la agenda che Dio mi ha chiesto di fare, in primo luogo riunire tutte le 12 Tribù di Israele nel deserto saudita!  Rispondi · LorenzoJHWH Unius REI 3 settimane fa I parlamentari non rappresentano adeguatamente i cittadini britannici, per quanto siano "troppo bianchi", ha dichiarato il premier britannico David Cameron, scrive il quotidiano Telegraph. [ NELLA STESSA PAGINA C'è UN TIPO, CHE, è TROPPO VOLGARE, MA, COMUNQUE IO NON RIESCO A CAPIRE COSA LUI VUOLE DIRE! ] sweetwater 17:19 Traduzione: "Abbiamo creato il terrorismo, per farci i cazzi nostri. Quei musulmani di merda ignorano di fare la jihad per conto nostro, ma non possiamo spiegarglielo, e poi, comunque, so' de' coccio: Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_06_30/Cameron-il-Parlamento-britannico-e-troppo-bianco-9636/ SI, MA, QUANDO, ENTRERANNO GLI ISLAMICI IN PARLAMENTO, POI NON LA PENSERANNO COME LUI! Rispondi · holy Mary De Finibus Terrae lorenzoJHWH 3 settimane fa tutta la nuova UE USA 322 democrazia del regime bancario e usurocratico, Bildenberg Rothschild! ] Donetsk, sotto tiro giornalisti di tre canali televisivi russi. Sotto il fuoco a Donetsk oltre ai giornalisti di Pervyj Kanal, si sono trovati i reporter dei canali MIR 24, LifeNews e REN-TV. Non sono stati feriti. La notte di lunedì il camerman di Pervyj Kanal Anatoly Klyan ha subìto una ferita mortale. LifeNews ha riferito che all'inizio su di loro venivano sparati colpi di mitragliatrici e dopo, quando i giornalisti sono riusciti a rifugiarsi, i militari ucraini hanno usato armi pesanti, lanciarazzi e mortai. Donetsk, gli autonomisti hanno preso sotto controllo lo stabilimento chimico. Gli autonomisti hanno preso sotto controllo lo stabilimento chimico di Donetsk dove intendono avviare la produzione di granate dirompenti, ha comunicato il rappresentante del centro informazioni del Consiglio di Sicurezza nazionale dell'Ucraina Andrey Lysenko. L'azienda è specializzata nella produzione di fertilizzanti e ha tutte le materie prime necessarie per la produzione di quel tipo di munizioni.  Rispondi · Lorenzojhwh Unius REI 15 ore fa http://www.abcactionnews.com abcactionnews.com Chip.Mahaney -- Autore del reclamo,Scripps Local News, Email dell'autore del reclamo Chip.Mahaney@scripps.com Opera presumibilmente violata Puntata TV "ABC Action News at Noon" sorry, Chip.Mahaney -- I am sorry to have caused you, the noise, I would never have wanted to, I did not know, to violate your rights, because, my genuine purpose was to make known the suffering of the Christian martyrs, and in general, these videos are made by others, purposes only: to bear witness, with the implicit purpose of maximum diffusion .., certainly, I have deleted, this your video, from my computer, therefore, will no longer be copied, on my channels in the future! I'm asking you, your understanding, and your noble kindness, if, you do remove from my channel, your penalty against me, thank you! sono dispiaciuto, di avere causato a te, del disturbo, io non avrei mai voluto, io non sapevo, di violare i tuoi diritti, perché, il mio scopo genuino, era quello di fare conoscere la sofferenza dei martiri cristiani, ed in genere, questi video, sono fatti, da altri, con scopo divulgativo: di dare testimonianza, con lo scopo implicito di massima diffusione.., sicuramente, io ho cancellato, questo tuo video, dal mio computer, quindi, non sarà più copiato, sui miei canali, in futuro! io sono a chiedere a te, la tua comprensione, e la tua nobile di gentilezza, di fare rimuovere dal mio canale, la tua penalizzazione, grazie! from: https://www.youtube.com/user/lorenzojhwhholy/discussion Autore del reclamo,Scripps Local News, Email dell'autore del reclamo Chip.Mahaney@scripps.com Opera presumibilmente violata Puntata TV "ABC Action News at Noon" Rispondi · WakeUpUSAxRonPaul 1 mese fa George H. W. Bush eterno 666 presidente degli Stati Uniti ] perché, tu pensi che, la tua scienza di satana sia perfetta, e poi, con tutta la tecnologia aliena, e con gli alieni demoni, che, poi, tu hai fatto le condoglianza per Nelson Mandela, mentre, lui non era morto? Tu hai già fatto questa figura di merda, poi, tu non puoi dire: "io posso vincere anche Unius REI!" no! tu non puoi! Rispondi · ShoahTolosaVsIMFnaz 1 mese fa La Russia monitora la situazione nelle regioni confinanti con l'Ucraina. Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato l'attivo lavoro dell'artiglieria da parte dell'Ucraina nella notte del 22 giugno. A disposizione del Ministero della Difesa russo ci sono strumenti che consentono di monitorare la situazione nelle zone confinarie e sul confine con l'Ucraina, ha riferito l'ente militare. E' stato evidenziato che grazie a queste mezzi di controllo il Ministero della Difesa ha le informazioni sulle violazioni della cessazione del fuoco nelle regioni orientali dell'Ucraina. Ieri il presidente russo Vladimir Putin ha dichiarato l'attivo lavoro dell'artiglieria da parte dell'Ucraina nella notte del 22 giugno. Secondo Putin, è reso noto grazie ai "mezzi oggettivi di controllo". L'UE non vede alcuna ragione per le sanzioni economiche contro la Russia. I Paesi dell'UE "fino ad oggi non hanno alcuna seria motivazione per sanzioni economiche" contro la Russia. Lo ha dichiarato il ministro degli Affari Esteri del Lussemburgo Jean Asselborn dopo la riunione del Consiglio Europeo tenutosi al livello dei ministri degli Esteri. Secondo Asselborn, "la ripetizione costante della minaccia di sanzioni contro la Russia non contribuisce a risolvere la crisi". "Dal mio punto di vista, l'introduzione delle sanzioni sarebbe un errore, perché oggi siamo in una situazione nella quale è possibile trovare una soluzione diplomatica della crisi tra Mosca e Kiev," ritiene il ministro.  Rispondi · dominus uniusrei 1 mese fa OBAMA 322 boia -- le truppe di Kiev, nel sud est russofono, sono truppe di occupazione, e tu sei un nazista di assassino! Non si può colpevolizzare Putin, se, da assistenza umanitaria, a quelle popolazioni! Rispondi · i10Comandamenti 1 mese fa Barbara Lezzi svela lo scandalo. bolire il vitalizio ai politici corrotti e mafiosi? ] (Video: Pietro Grasso e Andrea Orlando alla cerimonia per reintitolare l'aeroporto di Comiso a Pio La Torre) Che il Partito Democratico sia solo parole non è una sorpresa, ma ora si stanno raggiungendo livelli inimmaginabili. Ieri la senatrice del M5S Barbara Lezzi, con una nota sulla sua pagina Facebook, informava i cittadini che il presidente del Senato Pietro Grasso millantava di voler togliere i vitalizi ai politici mafiosi e corrotti: "Tg2, ora. Grasso: "Stop a vitalizi a politici mafiosi e corrotti". Solo due giorni fa tutta la maggioranza, SEL compreso, ha bocciato il nostro emendamento che li avrebbe abrogati. Stessa sorte è toccata alla stessa proposta presentata ALL'ARS. Basta annunci e bugie, Partito Democratico, è arrivato il momento di FARE." Grasso ha pero tralasciato, come fa notare la Lezzi, di dire che pochi giorni prima l'emendamento in questione era stato presentato dai 5 Stelle, ma era stato respinto dalla maggioranza. La stessa Lezzi scriveva, sempre su Facebook, il 2 giugno: "Torno ora da una giornata lunga 12 ore in commissione bilancio. Poca sostanza per i cittadini. Respinto l'emendamento che consentiva l'abolizione del vitalizio per coloro che si sono resi colpevoli di reati di mafia. I moralisti del PD avevano giurato, in TV, di approvarlo. Ve lo allego, ne siamo fieri." Ieri Pietro Grasso, riporta Adnkronos, insieme al ministro della giustizia Andrea Orlando, ha "svelato la targa che ufficialmente intitola l'aeroporto Pio La Torre, il sindacalista e segretario del Pci siciliano ucciso dalla mafia il 30 aprile del 1982." Nel corso dell'evento il presidente del Senato ha dichiarato: "Bisogna inserire un codicillo che blocchi, da subito e per sempre, ogni tipo di vitalizio per i politici condannati per reati di mafia e di corruzione, estendere la decadenza e la incandidabilità ai parlamentari senza alcun limite, così come per i sindaci ed i consiglieri regionali" A questo punto ci si chiede come mai Grasso faccia queste dichiarazioni se il suo partito pochi giorni prima ha bocciato la possibilità di eliminare per davvero i vitalizi a mafiosi e corrotti. 7 giugno 2014 [ Poroshenko IL PADRONE, sfida la Russia: Crimea resta ucraina! ] E IL POPOLO COSA è? SONO PECORE, CONIGLI, PER VOI LE PERSONE CHE COSA SONO DIVENTATE? ALLORA, VOTARE IN TUTTO IL MONDO, NON HA PIù VALORE, ROTHSCHILD SAPEVA QUANDO RUBAVA LA SOVRANITà MONETARIA, CHE, LA DEMOCRAZIA INVENTATA DA LUI, ERA UNA TRUFFA! ] Il neopresidente ucraino Petro Poroshenko si è impegnato dopo il giuramento a tenere unito il Paese, pur offrendo una decentralizzazione all'est russofono in rivolta. Ha inoltre rigettato "ogni compromesso" con la Russia sulla Crimea o sull'avvicinamento all'Ue di Kiev. "L'ho detto chiaramente in Normandia" a Vladimir Putin, ha sottolineato: Ho messo in chiaro con Putin che la Crimea resterà ucraina" e che l'Ucraina sceglie la strada dell'Europa. MA, QUESTA è LA VERITà, NON ESISTE UNA UNICRAINA CHE è UNA PERSONA, ECCO PERCHé, TRA VOI E HITLER, NON C'è DIFFERENZA, CON QUESTI PRESUPPOSTI LA GUERRA MONDIALE è INEVITABILE! Abd Allah Arabia Saudita -- ti rimprovera lo Spirito Santo! tu sei uno dei più pericolosi criminali, di tutta la storia del genere umano! e perché, in Pakistan i cristiani non possono accedere alle scuole pubbliche, e poi, non hanno i soldi per poter frequentare le scuole private? A cosa in tutta la LEGA ARABA, i cristiani possono accedere ai pubblici uffici, o agli organi dello Stato, o fare parte di polizia ed esercito? cosa è questa apostasia nazi blasfemia, con cui le tue folle, piene di indemoniati,aizzate dai tuoi criminali agenti nelle moschee, che, loro dicono di se stessi: "noi siamo uomini di Dio" mentre, in realtà come te, sono degli ipocriti e degli assassini soltanto! poi, il tribunale non ha nulla da poter giudicare, perché il cristiano calunniato è già stato ucciso!